lunedì 22 aprile 2013

Fette biscottate variegate all'orzo con lievito madre di Any in TV




E sì proprio così, avete letto bene, anche se non ci credevo nemmeno io, quest'anno ho ricevuto uno splendido regalo di compleanno: sono stata in televisione!!!
Con la ricetta che oggi vi presento anche qui sul blog, ho partecipato alla trasmissione condotta da Virginia Conti
"Quel che passa il Convento" su TV 2000
La puntata è andata in onda il 9 aprile e potete trovarne il resoconto nel video in fondo al post. 
P
er prima cosa però devo assolutamente ringraziare Virginia, la conduttrice del programma, perchè è stata deliziosa.
Una persona davvero eccezionale. 
Siamo entrate subito in sintonia ancora prima di conoscerci di persona e in puntata non ho avuto imbarazzo alcuno, è stato come cucinare a casa con un'amica! 
Grazie Virginia, davvero di cuore, per la tua disponibilità, l'ospitalità, la semplicità e la gentilezza dei modi, e quel sorriso disarmante che sa farti da subito sentire a tuo agio.
E' stata per me una bella esperienza, la ricorderò con piacere oltre a tutte le piccole cose condivise e non solo in tema culinario.
Ovviamente non potevo non portare una ricetta con il mio amato lievito madre. 
Dopo tanti esperimenti, queste feste biscottate sono sempre deliziose e oggi vorrei condividerne la ricetta anche con voi che mi leggete sempre, che mi scrivete, chiedendo consigli e suggerimenti.. 
Grazie davvero a tutti. 
Un grazie è doveroso perchè se ho imparato tanto è anche per merito vostro, che mi incuriosite e "solleticate" continuamente la mia naturale inclinazione alla sperimentazione. 
Sono cresciuta, mi sono documentata anche per rispondere a tanti quesiti, insomma in questi 3 anni di blog, grazie al confronto con tante persone che hanno interagito con me, sono davvero migliorata! 
Quindi grazie, grazie davvero, perchè sono sempre felice di imparare e il confronto è la strategia migliore per farlo!


Questa volta troverete anche la video-ricetta con tutto il procedimento passo passo filmato.

Ingredienti:
150 gr di lievito madre rinfrescato e maturo (oppure 2 gr di lievito di birra liofilizzato, secco)
500 gr di farina manitoba
1 cucchiaino di sciroppo di malto d'orzo
75 gr di zucchero
250 ml di latte 
60 gr di burro
20 gr di orzo solubile
1 pizzico di sale



Procedimento: 
Sciogliete il lievito madre nel latte tiepido insieme al malto e lasciatelo riposare per 4 o 5 minuti. Impastate poi tutti gli ingredienti, ad eccezione del sale, regolando la consistenza fino ad ottenere un impasto mediamente morbido. Aggiungete il sale 5 minuti prima della fine della fase di impasto, e continuate a lavorarlo a mano per circa 20 minuti. 
Suddividete ora a metà l’impasto, ed in una delle due parti aggiungete l’orzo e, se serve, impastatelo con un po’ di latte, fino ad ottenere una consistenza omogenea. 
Fate riposare l’impasto per circa 30 minuti a temperatura ambiente, avendo cura di coprirlo con un panno inumidito con acqua tiepida. Dopo la lievitazione, sgonfiate i due impasti e stendete col mattarello prima quello chiaro e poi quello scuro, fino ad ottenere la lunghezza del lato lungo uguale a quello della teglia del plum-cake che volete utilizzare. 
Ora sovrapponete all’impasto chiaro quello scuro e arrotolateli, ponendoli poi nella teglia da plum-cake, foderata di carta da forno bagnata e ben strizzata (o se preferite imburrata). Ponete coperto con un canovaccio a rilievitare all’interno della teglia, finché non fuoriesce dal bordo. Spennellatelo delicatamente con un pò di latte e cuocete il panbrioches variegato, in forno già caldo a 170°C per 30 minuti circa. 
Quando è freddo tagliatelo a fette e potrete gustarlo già così. 

FETTE BISCOTTATE:
Con questo panbrioches variegato all'orzo che abbiamo ottenuto, si possono fare delle fette biscottate molto saporite e fragranti oltre che molto graziose a vedersi
Il giorno dopo, tagliate a fette (dello spessore di 8 mm circa) il panbrioches e biscottatele ponendole su una placca da forno a 150°C per i primi 10 (massimo 15) minuti in forno statico già caldo. 
Poi abbassate il forno a 120°C e continuate la cottura per un'altra mezz'oretta. 
Mettete il timer a metà cottura, dopo 15 minuti, girate tutte le fette dall'altro lato e fatele biscottare per altri 15 minuti.
Come sempre per la temperatura regolatevi col vostro forno, le fette biscottate devono risultare ben asciutte, ma non troppo colorite.
Per questo consiglio di non alzare troppo la temperatura del forno, ma piuttosto di prolungarne la cottura. E comunque se vedete che le fette diventano troppo scure, abbassate la temperatura del forno.
NOTE PERSONALI:
Per le fette biscottate che vedete in foto, ho provato ad apportare una lievissima modifica rispetto a quelle preparate nel video. Ovvero ho aggiunto solo 4 cucchiaini d'orzo solubile all'impasto e invece di prendere metà impasto, ne ho usato poco più di un terzo, in modo da fare la striscia colorata interna, un pò più sottile. Lievissima differenza anche nel gusto, poichè così si sente un pochino meno l'orzo, ma sono sempre fragranti e davvero deliziose, nulla a che vedere con quelle comprate! Provatele.





Ed ora finalmente anche il video... 
Eccomi qui, alle prese col mio lievito madre e le fette biscottate, nel corso della puntata:



E come diceva qualcuno... stay tuned, perchè non finisce qui!
Ci sono ancora altre due mie video-ricette in stand by...
ma questo ;) alla prossima puntata!



49 commenti:

  1. Evvaiiiiiiiiiiii! Ho anche la sorellina famosa adesso :D! Ma che bella novità è tesorino, felice felice felice per te cucciola e spero che avrai ancora tante di queste belle e meritate soddisfazioni.
    Sono meravigliose le tue fette bigusto, ipnotizzano con quella bella spira al malto e alle sorelle del famoso mulino altro che baffo gli fanno. Un bacione grande stellina, buona settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie sorellina, il tuo affetto mi commuove sempre! ^__^ TVB baci

      Elimina
  2. Ma è stupendo Any!!! Immagino la soddisfazione e che bello in tv :-) ma del resto la tua bravura è evidente e non potevi non ricevere questo invito in tv e ti auguro che sia solo l'inizio perchè le tue ricette sono semplicemente deliziose!!! Bravissima Any!!! Un bacione grande e buon lunedì, anche se il tempo non è granchè

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cinzia, grazie! E' vero è stata una bella soddisfazione! Come sai è sempre un piacere condividere le ricette e se piacciono, ancora di più! Ti abbraccio. Any

      Elimina
  3. E brava la nostra biologa super cuoca vip!!!!! Ma che bella sei innanzitutto.. bravissima.. hai spiegato tutto in mnaiera così chiara!!! I miei complimenti.. imamgino che emozione e che soddisfazione!!! E poi quelle fette biscottate son favolose.. In bocca al lupo per i prossimi video allora!!! smack e buon lunedì :-)
    ps: mi dispiace che sabato non ci sarai.. :-( m'avrebbe fatto tanto piacere incontrarti..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cla... super vippppp ahahah, non esageriamo!
      Devo dire che non ero molto emozionata, ma davvero a mio agio, come ho scritto nel post, è stato tutto merito di Virginia che è davvero una bellissima persona!

      P.S E' spiaciuto un sacco anche a me non incontrarvi, calcolando che eravamo davvero ad uno sputo... :(( ma ci sarà un'altra occasione, me lo sento! Baci

      Elimina
  4. complimentoni per l'apparizione video, ma ancora di più per questa ricetta di sicuro effetto estetico e sicuramente anche nel sapore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enrica, sì sono davvero buone, a me piacciono anche senza "biscottamenteo" :)

      Elimina
  5. GRANDISSIMA ANY!!! che bello partecipare ad un programma così! Una gran bella soddisfazione davvero!!!
    E che super fette di panbrioche/biscottate! Sono bellissime *__*

    un bacio e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Zebrilla, un abbraccio anche a te! ^__^

      Elimina
  6. Sai quanto ho apprezzato la tua partecipazione e soprattutto mi è piaciuto vederti e sentirti!!
    Aggiungo anche la tua versione a quella che già preparo abitualmente, sono sicura che mi piacerà!

    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lory, sei sempre così carina con me... un abbraccio strettissimo anche per te!

      Elimina
  7. Bravissima Any!!! Mi sono guardata tutto il video e sai che ti dico mi segno pure la ricetta che dev'essere davvero deliziosa!!!
    L'orzo mi piace tantissimo!!!
    Un abbraccione Anastasia e ancora complimenti!!! <3 Roberta

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roby ^__^ guarda queste fette biscottate sono davvero buone buone e se le provi anche tu, fammi sapere! Baci

      Elimina
  8. ^_____^ Bella e brava la mia Any!! Grandissima soddisfazione!!
    Dai che, questa settimana provo a prepararle!!
    Un bacione tesoro bello, a presto!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lory, questo "presto" tarda a venire mannaggia, e il maltempo non aiuta ahimè! Un abcio enorme, e... grazie ;)

      Elimina
  9. Cara Any sono delle fette biscottate bellissime, perfette e buonissime ! E ci credo che ti abbiano chiesto di andare a presentarle in TV , bravissima !!! Un abbraccione !

    RispondiElimina
  10. Risposte
    1. Grazie mille Rossella ^__^ un abbraccio stretto!

      Elimina
  11. Ciao Any, queste fette biscottate sono davvero molto invitanti! Sabato ho preso un nuovo stampo per il pane a cassetta e mi sa tanto che proverò la tua ricetta! Grazie di cuore :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anna Maria, grazie per la fiducia! Se le provi dimmi come ti sono venute! Un bacio a presto

      Elimina
  12. sei stata in TV, grandeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee!! Queste fette biscottate mi dicono soltanto una cosa: mangiamiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii eheheheheh un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Silvia, grazie! Ti assicuro che si fanno mangiare eccome... solo che qui oltre al panbrioches, lievita pure il mio giro vita mannaggia... sto lievito madre è una droga!

      Elimina
  13. una domanda: non trovo il malto d'orzo......si puo' sostituire? grazie

    RispondiElimina
  14. Ciao Sabrinalivia, benvenuta! Lo sciroppo di maltod'orzo lo puoi trovare al Naturasì, oppure nelle biobotteghe e affini, che vendono prodotti biologici. Ad ogni modo lo puoi sostituire con il miele (di castagno ha un gusto simile). A me piace molto il gusto del malto d'orzo, credo dia un buon sapore alle fette biscottate, ma non è fondamentale per la riuscita della ricetta, ed eventualmente si può anche omettere. Grazie a te a presto!

    RispondiElimina
  15. Any, bravissimaaaaaaaa! Non so da dove cominciare. Dulcis in fundo? No parto proprio dal dulcis, ovvero le fette biscottate, sono bellissime e perfette, complimenti, complimenti davvero.
    E complimenti anche per le foto e per l'invito al programma, vado subito a vederlo.
    Un bacione grande grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Giovanna ^__^ mi hai vista? Un bacio a presto!

      Elimina
  16. bella bella bella bravissima!!! spiegata nei minimi dettagli ...che voglia di provarla!!
    Complimenti per l'apparizione in tv, un bella soddisfazione!
    però ora io non vedo il video...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusami ora lo vedo!!! non so perchè ma prima non c'era....

      Elimina
    2. Ciao Elena, grazie! La minuzia è tipica delle biologhe e certamente tu ne sia qualcosa!!!
      :) un abbraccio stretto stretto, a presto

      Elimina
  17. Splendida ricetta,io comincio adesso con il lievito madre e da te ho trovato delle bellissime ricette,grazie,proverò anche questa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Aleste, che bello... un'altra nuova adepta del lievito madre... vedrai che bello panificare e che soddisfazioni!
      Se ti serve qualsiasi consiglio, sono qui! Per ora un abbraccio a presto

      Elimina
  18. Cara, sono sempre in giro, un po' con i nipotini, un po' per altro, da quando sono a mezza pensione non ho più tempo:-))Un abbraccio forte e ti penso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosy, a mezza pensione ahahahah! Sei troppo forte tu! Un bacio ai cuccioli, non ti affaticare troppo, sappi che ti penso sempre anche io, ci sentiamo presto, baci.

      Elimina
  19. Che belle con quel vortice!!! Ti ipnotizzano!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Melly, vero! Ipnosi terapeutica di prima mattina, a me ci va, assolutamente ^__^

      Elimina
  20. Any,ma che bellissima sorpresa!!!!Sono felicissima di poter vedere la trasmissione alla quale hai partecipato!Complimenti!!!!!Sono commossa nel vederti e sentire la tua voce!La ricetta è super!Un grande abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Antonella, grazie! In realtà nemmeno lo volevo mettere il video, ma alla fine, ha prevalso la mia parte vanesia :P
      Lo ammetto è stata una bella soddisfazione! Un abbraccio anche a te!

      Elimina
  21. Carissima spero riusciremo a vederci prima o poi...così potrai finalmente darmi il LM!!!
    intanto guarda qui!!!
    http://chegustosa.blogspot.it/2013/04/fa-ancora-cosi-freddoci-gustiamo-un-bel.html
    bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Mara! Grazie per la fiducia che mi dai sempre! Sono felicissima che il mio brasato vi sia piaciuto! Spero anche io di vederti presto, dobbiamo assolutamente combinare! Baci

      Elimina
  22. Wowwwwwwww bravissima...voglio proprio fare le fette biscottate all'orzo...io ho la mia ricetta ma mi è stato utile il tuo video per capire come comporle!! Complimenti per la tua andata in TV, eri davvero a tuo agio...io sarei svenuta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Flò, grazie! Gran parte del merito della mia scioltezza lo devo a Virginia, che è stata così carina e gentile che mi sono subito sentita a casa, e poi impastare mi piace davvero molto e quando lo faccio mi sento subito a mio agio! Sono contenta che il video sia stato d'aiuto! Un grosso abbraccio! E se le fai fammi sapere come ti vengono!
      Un bacio a presto!

      Elimina
  23. Sono belle davvero, mi fanno venire voglia di provarle, ma non ho il lievito madre.
    Come faccio a regolarmi per farlo con il lievito di birra? Come converto le dosi?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @anonimo, intanto ciao, qual è il tuo nome?
      Per questa ricetta il LM (lievito madre) può essere sostituito con 2 gr di lievito di birra liofilizzato.
      Se usi lievito di birra, ti consiglio di usare sempre quello disidratato, perchè secco è molto più stabile del panetto di LB fresco.
      Magari ti firmi la prossima volta? Grazie!

      Elimina
    2. Si, scusa, mi chiamo Francesca, ero presa dal messaggio e mi sono dimenticata di scriverlo!! :P:P.
      Io di solito uso il panetto di LB fresco, devo dire che non ho mai avuto difficoltà, mi trovo bene ad usarlo.
      Quindi, volendo provare con quello, la dose è sempre di 2 gr.?

      Elimina
    3. Ciao Francesca, grazie di esserti firmata ^__^
      Ciò a cui mi riferivo circa il panetto di lievito di birra fresco è che potrebbe essere più facilmente soggetto a deterioramento rispetto a quello liofilizzato in bustina (il Mastro Fornaio per intenderci).
      I lieviti in esso contenuti, sono organismi vivi e se il panetto non è correttamente conservato (esempio durante il trasporto fino all'arrivo sugli scaffali del supermercato!) potrebbero morire.
      Oltre al fatto che può seccarsi e contiene eccipienti indesiderabili. Credo sia più comodo e gestibile quello in bustina anche perchè lascia meno il "retrogusto" di lievito di birra nel pane fatto in casa, potresti provarci.
      Ciò detto puoi ovviamente continuare ad usare il panetto, in questo caso dovrai mettere l'1-1,5%.
      In questo caso 6-8 grammi quindi.
      Spero di esserti stata utile! A presto ^__^ Any

      Elimina
    4. Gentilissima, grazie davvero.
      Devo dire che non ho mai provato a fare niente con il lievito liofilizzato, e mi incuriosisce molto la cosa.
      Proverò.
      A presto

      Elimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF