giovedì 20 dicembre 2012

Biscotti di vetro, con un cuore trasparente...


Da quindici anni ormai per Natale agli amici regalo un cestino di cose buone e genuine fatte con le mie manine:
dolcetti, biscotti, panettoncini, torroncini e liquori.

Ogni anno poi mi piace cambiare un pò, sperimento qualcosa di nuovo e mi sbizzarrisco soprattutto con i biscotti.
Questi li avevo visti più volte: la prima volta su Sale e Pepe e poi su tanti blog in rete.
E finalmente sono riuscita a realizzarli anche io.

Sono davvero carini a vedersi non trovate?
E se vogliamo rispecchiano anche un pò il mio essere, sempre molto "trasparente" nel far trapelare emozioni e sentimenti.
E non che questo sia sempre un bene, per carità, ma io sono così prendere o lasciare...
I biscotti invece vi consiglio proprio di prenderli e non lasciarveli scappare, così potrete assaggiarli e decidere se darmi ragione.
Volete farli anche voi?
Eccovi la ricetta:

Ingredienti: (dosi per circa 30 biscotti)
250 g di farina 00
125 g di burro
125 g di zucchero
1 uovo intero
caramelle dure colorate


Procedimento: 
Procedere nell'impastare una semplice pasta frolla con tutti gli ingredienti (eccetto le caramelle ) e tenere in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti. 
Nel frattempo tritare le caramelle con un mixer e ridurle in pezzetti piccolissimi, quasi in polvere. 
Trascorso il tempo di riposo, riprendere l'impasto, stenderlo di uno spessore di circa 3 mm e ritagliare le forme che più vi piacciono, facendo anche un intarsio al centro con altre formine più piccole. 
Posizionare i biscotti in placche da forno (ne serviranno 2) foderate con carta da forno e metterle a cuocere a 180° nel forno già riscaldato per circa 6 minuti. 
Tirare fuori le teglie e distribuire nell'intarsio dei biscotti le caramelle sbriciolate facendo attenzione a non farle andare sopra la pasta. 
Rimettere in forno e far cuocere ancora per circa 10 minuti o fino a quando saranno leggermente coloriti lungo i bordi. 
Sfornare e lasciare raffreddare i biscotti completamente prima di toglierli dalle teglie altrimenti le caramelle sciolte rimarranno attaccate sulla carta. 
Una volta raffreddati potete riporli in scatole di latta. 
Fate solo attenzione a non sbatterli perché il vetrino colorato è molto delicato! 

Alla prossima ricetta!




2 commenti:

  1. che meraviglia Any!!!! ma sono davvero così facili??? temo che se provassi farei un pasticcio....
    a proposito, ho visto il logo dello "spaccio del lievito madre"!!! appena riusciamo a incontrarci...è già prenotato!!!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. Ciao Mara, sì, sono facili davvero! Ma che dici se sei bravissima tu ^__^!
    Dobbiamo proprio incontrarci, ho un sacco di cose da raccontarti! Un abbraccio strettissimo! Tanto felice d'averti riletta! Baci

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF