lunedì 24 febbraio 2014

Polpettine di tonno al limone



Ci sono ricette che per anni sono state il mio cavallo di battaglia, ma che da quando ho aperto il blog, chissà perché ho praticamente dimenticato. 
Sempre alla ricerca di nuove ricette e nuove idee, le ho involontariamente archiviate.
Queste polpettine ne sono un esempio.

"Ma come, non le hai ancora messe sul blog?" 
Mi ha domandato stupito il consorte giorni fa.
Un vero peccato, ha ragione.
Credo valga la pena trovare un posticino per loro anche qui, per farle entrare degnamente nel mio ricettario online. 
Chissà, potrebbero tornare utili anche a voi, per l'uso versatile che potrete farne.
Più di una volta mi hanno risolto un aperitivo, servite con un buon calice di prosecco. 
Ideali se allestite un buffet, idea carina per un fingerfood.
Possono essere mangiate calde, e servite come secondo piatto magari accompagnate da una fresca insalatina, ma sono ottime anche fredde, per un pic-nic ad esempio.
Potete optare per la versione fritta o per una cottura in forno ancora più salutare.
Insomma sono davvero un buon asso nella manica: da farsi.
Vi lascio la ricetta, che è davvero semplicissima:

Ingredienti: 
(dosi per circa 60 polpettine)
2 patate lesse di grandezza media
300 gr di tonno in scatola
2 uova
2 fette di pane casereccio
1 manciata di prezzemolo
1 spicchio d'aglio
3 cucchiai di parmigiano grattugiato
le zeste ed il succo di un piccolo limone non trattato
pangrattato qb
olio per friggere (se optate per la cottura in padella)


Procedimento:
Schiacciate bene con i rebbi di una forchetta le patate lesse, aggiungetevi il tonno sgocciolato, il pane sbriciolato, le zeste di un limone non trattato (altrimenti mangerete anche i pesticidi), il prezzemolo e l'agio sminuzzati finemente ed amalgamate bene. Aggiungete il formaggio, l'olio ed il succo di limone, 3-4 manciate di pangrattato e le uova sbattute, amalgamando bene fino a quando il composto risulti ben legato e non troppo umido. Regolate di sale. Se necessario aggiungete ancora un po' di pangrattato. Inumiditevi le mani e formate le polpettine, che passerete nel pangrattato. 
Ora potete friggerle in padella con abbondante olio ben caldo finchè non risultino dorate, oppure cuocerle in forno a 200°C per 20-25 minuti, girandole a metà cottura. 

Vi abbraccio, felice settimana:


10 commenti:

  1. Ma infatti!!!! meno male che alla fine ti sei decisa a pubblicarle! Devono essere davvero molto.. ma motlo sfoziose.. Io pensa che con patate lesse e tonno ci facevo un polpettone... baci e buon lunedì ;-)

    RispondiElimina
  2. io segno e provo, meno male che ti sei decisa!
    Bellissime le foto, baci amica!

    RispondiElimina
  3. Sono bellissime da vedere ma immagino anche da mangiare!! Le tue ricette sono sempre super :-) bravissima Any, un bacione e dolce notte

    RispondiElimina
  4. queste polpettine mi stuzzicano proprio l'appetito!! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Io sono una vera 'polpettara'.... ;-)...le adoro!!!
    Queste sono buonissime!!!!
    baciotti!! roby <3

    RispondiElimina
  6. Adoro le polpette e proverò senz'altro anche queste! Complimenti anche per la presentazione!

    RispondiElimina
  7. Hey, very nice site. I came across this on Google, and I am stoked that I did. I will definitely be coming back

    here more often. Wish I could add to the conversation and bring a bit more to the table,but am just taking in as

    much info as I can at the moment. Thanks for sharing.

    Mango Drinks

    RispondiElimina
  8. È da tanto che non passo, ma ogni volta, da te, trovo sempre un'atmosfera calda e accogliente, e mi riconosco nelle tue parole.
    Anch'io, prima del blog, facevo piatti, che poi ho dimenticato, però, le polpette che ci hai presentato, meritavano veramente un post! :-) Un bacio, buon fine settimana

    RispondiElimina
  9. Capita anche a me,fortuna che il marito ti ha ricordato di postare "uno" dei tuoi cavalli di battaglia!Ciao tesoro,manco da parecchio ma come Giovanna,ritrovo sempre una calda accoglienza e così mi son permessa di mettermi comoda,ci vuole calma per assaggiare queste palline...si delle buone palline tanto profumate,saranno squisite lo immagino!Grazie di avercele proposte,rientreranno sicuramente nelle mie ricettine"per tutte le occasioni"!!Un bacione Any cara!

    RispondiElimina
  10. Anche io ho dei piatti "dimenticati" tra cui anche delle polpettine di tonno e ricotta. Grazie di avermele ricordate.

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF