giovedì 2 maggio 2013

Pane alla carote con lievito madre


Non che io abbia bisogno di scrivere qualcosa a mia discolpa eh, ma insomma alla fine ognuno combatte coi suoi limiti ed io lo ammetto sono una perfezionista. 
L'ho detto altre volte che sono una precisinarompiballe vero?
Vero, ma ribadirlo una volta in più, male non mi farà.
Anzi, forse servirà a ricordarmi quanto sono insopportabile a volte... 

Poco da fare non mi accontento. Quasi mai. 
A volte questo è un pregio, perchè è una spinta a migliorare sempre ad andare oltre i propri limiti, e questo forse è un bene, ma a volte rasento il limite del ridicolo!
Come per questo pane, buono fin dalla prima volta che lo feci, ma l'aspetto...
E no, quello non era come dicevo io e tuttora non lo è.
Mi credete se vi dico che l'ho rifatto quattro volte (a distanza di tempo però!) e nessuna delle quattro volte mi è piaciuto?
Nemmeno questo. (Parlo sempre dell'aspetto estetico ovviamente!)
Però oggi mi sono detta:
"E dai su, ma fatti furba e pubblica sto pane! Che tanto quei girulini della foto che hai visto qui, a te non verranno mai!"
Ecco.
E a questo punto credete che mi sia rassegnata, vero?
Allora non mi conoscete abbastanza...

Come ho già detto prima, il sapore di questo pane alle carote mi ha convinto da subito, dalla prima volta che l'ho fatto. 
L'avevo adocchiato su "la Tana del Riccio" e mi sono subito appuntata la ricetta.
Un blog davvero carino, fateci un giretto anche voi. Ho trovato tantissime belle ricette di pani con il Lievito Madre.
La fissa assurda che mi è presa però, erano quelle belle "spiraline" della sua foto, che a me ovviamente non sono venute. 
La prima volta pensavo fosse colpa della carta da forno che ho messo nello stampo. 
Invece no, nemmeno senza carta forno mi sono venute. 
O meglio, ad essere precisi, un pochettino sono venute, ma come potete vedere nella terza foto qui in basso sono una vera schifezza! 
Non sono stata sufficientemente precisa.
Amen. 
Vi assicuro comunque, che il pane era squisito lo stesso.


E ditemi un pò, sono l'unica pazza da legare o c'è qualche anima che mi fa compagnia?
Voglio dire, avete anche voi delle strane manie signori e signore bloggeresse????
Ditemi di sì, vi prego!

Ingredienti:
100 gr di pasta madre rinfrescata e matura
4 carote medie frullate + un bicchiere d'acqua (oppure 220 gr di succo di carota)
15 gr di malto d'orzo
300 gr di farina tipo 0
100 gr di farina integrale
1 cucchiaino di sale integrale
4 cucchiai di olio extravergine di oliva

Per finire:
Latte
semi di papavero

Procedimento:
Per prima cosa pulite bene le carote e poi frullatele con un bicchiere d'acqua in un mixer fino a renderle una poltiglia. Se avete un centrifuga-verdure ancora meglio, otterrete il succo, altrimenti potete usare un succo alla carota comprato, io ho preferito le carote fresche. Scaldate lievemente il centrifugato di carote preparato, aggiungetevi il malto d'orzo e poi scioglietevi bene la pasta madre. Ora aggiungete le farine e impastate bene, aggiungendo dopo 5 minuti anche il sale e l’olio. Lavorate a lungo l’impasto in modo che diventi liscio e omogeneo. Fatelo riposare fino al raddoppio.

Riprendete l’impasto, sgonfiatelo formando un rettangolo. Fate le pieghe a tre sia in orizzontale che in verticale e lasciatelo riposare coperto per circa 30 minuti.

Dividete l’impasto in 5 parti, stendendo ogni parte in una striscia di circa 12×25 cm, ripiegate verso la metà i due lati lunghi e stendete ancora in modo da ottenere una striscia larga circa 8 cm. Arrotolate ogni striscia ed adagiate i rotoli di impasto affiancati in uno stampo da plumcake ben oliato. Lasciate lievitare in un luogo riparato finchè il pane non raggiunge i bordi dello stampo.

Scaldate il forno a 180°C. Spennellate il pane con il latte e cospargetelo con i semi di papavero. Infornate per circa 30 minuti.
Prima di sformarlo aspettare circa un’ora in modo che si raffreddi almeno in parte.

Un saluto a tutti e come sempre vi dò appuntamento alla mia prossima ricetta:





36 commenti:

  1. Ok sorellina dolcissima precisinarompiballe :))
    1) ti dovrò regalare un bel paio di occhiali novi perchè a me i tuoi girellini sembrano proprio belli belli belli ;)
    2) come la mettiamo che ho appena sistemato una ricetta per fare il pane domani sera e mo’ sono nell’indecisione completa davanti a quest’arancio meraviglia?
    3) mi sa che tocca centrifugare le carote :D!
    4) se ti può consolare ieri ho fatto per quarta volta di fila il Kugelhupf per i tuoi stessi motivi del pane: estetica/foto! Mo’ mi son rotta e mi sa pure la talpa con la stessa colazione da un mese :))))
    5) dulcis in fundo: siamo SORELLE ^_^
    Un bacione bimba, qui oggi piove...uff! Ma ti mando un grosso raggio di sole lo stesso. TVB :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fede, eheh, gli occhiali li porto già ahimè e comunque so bene che stiamo in ottima compagnia noi due e che mi capisci alla perfezione!!
      Grazie del tuo raggio di sole e di tutti quelli che mi regali sempre!
      Uno strettissimo abbraccio... grazie!

      Elimina
  2. La ricetta è deliziosa, penso sia inutile dirti che mi sembra anche bellissimo... Tutti abbiamo delle manie, la tua poi ti aiuta a fare queste meraviglie quindi non è poi così male! Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì Simona, ognuno ha le sue manie. Ma dai questo pane non è una meraviglia, devo assolutamente migliorare! Comunque grazie un abbraccio e un bacio anche a te ^_^

      Elimina
  3. E' vero se ci penso bene anche io ho le mie piccole manie...Ma questo pane è squisito!!!

    RispondiElimina
  4. Non è perfetto questo pane???? ok.. ho un buon oculista.. ti rpenoto una visita! ahahaha no scherzo dai! ti capisco.. anche io amio modo son perfettina.. e rompiballe... se una cosa non viene come dico io.. la rifaccio.. ma questo non è il tuo caso credimi! Deve essere buonissimo.. e va bene per me.. che questo periodo ho un amore smisurato per le carote.. mè presa a pranzare con carote lesse da 10 gg!! ahahaah smackkk :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia anche io adoro le carote in tutte le salse! Se provi il pane fammi sapere se ti è piaciuto! Baci

      Elimina
  5. è davvero perfetta ! appena sono entrata mi sembrava un dolce dalla foto e poi.... che bella sorpresa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, l'aspetto è accattivante vero? Per me poco amante dei dolci, molto meglio questo pane! ;) Un abbraccio!

      Elimina
  6. Ehm... nel club "precisinarompiballe" ci sono anch'io :-) MA il tuo pane è bello!!!
    Un bacioen

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale vedo che siamo in tante qui, potremmo formare un bel club di adepte ;)
      Un abbraccio stretto, a presto ^__^

      Elimina
  7. Golosissimo il tuo pane,chissà che profumo!Io quando vedo il pane cerco sembre di sentirne anche il profumo che mi piace da morire!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E sì Aleste, hai ragione! Nulla di più inebriante del profumo di pane! Anche a me piace moltissimo.
      Un abbraccio stretto a presto!

      Elimina
  8. Buongiorno precisina!!! Posso unirmi al club delle rompiballe???
    Bellissimo il tuo pane e sicuramente molto ma molto buono!!!
    Ci sentiamo la prossima settimana, nel frattempo ti "lancio" un bacio ed un abbraccio!! Tvb!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lory, come sempre grazie! L'ho detto che qui siamo tante, davvero fondiamo un bel Club?
      Le precisinerompiballe, chi vuoi che si iscriva???? ahahahah
      A prestissimo e speriamo di riuscire a combinare a sto giro!
      Baci a profusione!

      Elimina
  9. Adoro quello alle patate ma quello alle carote non l'avevo mai preso in considerazione =D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provaci Marco è davvero buono! Se provi fammi sapere! a presto

      Elimina
  10. Eccomi!!
    Che dire, a me il tuo pane sembra bellissimo, ma ti capisco, anch'io a volte mi intestardisco su delle ricette che provo e riprovo perchè o il gusto/la consistenza non mi convince o perché quando l'ho fatto è finito prima che potessi fare la foto e magari la seconda volta non viene così bene ;)
    L'unico suggerimento che potrei darti è di provare a pesare i pezzi di pane quando li dividi per fare i rotolini, in modo che siano tutti uguali ed il risultato sia più uniforme :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca grazie davvero, hai ragione sai? L'errore è certamente nella pezzature fatte ad occhio e troppo di fretta! Intanto sono 6 e non 5 come dice la tua ricetta e questo le fa stare troppo strette per questo potrebbero esplodere e "schiacciare" l'effetto dell'impronta della spiralina. La prossima volta faccio come dici.
      Comunque cavilli a parte questo pane è buonissimo, per cui grazie della ricetta! a presto

      Elimina
  11. Complimenti Anastasia, è venuto bellissimo!!! L'ho fattoa ncora con il succo di cartote, ma voglio provare questa versione, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Speeedy, tu sei un portento sempre! Ti abbraccio

      Elimina
  12. brava mai arrendersi neanche in cucina e poi i risultani arrivano.delizioso!

    RispondiElimina
  13. Any una ricetta che ho intenzione di provare prestissimo!! Sei sempre bravissima e ti ringrazio per i tuoi commenti che mi fanno sempre immensamente piacere :-)! Ti mando un forte abbraccio e ti auguro un buon fine settimana, anche qui piove e non accenna a migliorare...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia se la provi fammi sapere se ti è piaciuta! Grazie a te stellina per i bei pensieri e le ricette che sempre ci regali!
      Sul tempo stendiamo un velo pietoso... vuoi che ti dico cosa fa qui???
      No ecco, lasciamo stare...

      Elimina
  14. Masssì dai,siamo tutte un pò svitate!Ahahaha,nel senso che ognuna di noi ha le sue fisse...ogni passione ne ha,altrimenti non sarebbe tale!A me tutti sti"girulini"sono evidenti e mai pane alla carota fù così invitante!E' bellissimo tesoro,fortuna l'hai postato,io ancora non l'avevo mai visto!Un bacione Anastasia e la prossima volta,pubblica,pubblica...che sei bravissima e troppo modesta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Damiiii svitate sì, ci piace ^__^ quella "pazzaria" che ci fa folleggiar e rende più bella la vita, no? Grazie Dami, ma ti assicuro che questo risultato è ampiamente migliorabile!
      Un bacio grande bella bionda!

      Elimina
  15. Ciao sono una tua nuova follower.... Questo pane e' veramente spettacolare....se ti va di passare da me sei la benvenuta... :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Greta, benvenuta! Ora passo a curiosare... a presto!

      Elimina
  16. Pensavo di essere l'unica "precisinarompiballe" ma dopo aver letto questo post ho tirato un sospiro di sollievo! :-D Però solo una precisinarompiballe poteva fare un pane alle carote favoloso come questo ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ed eccone un'altra che si può unire al club :D Lucia che dici, lo fondiamo?
      Che se non sbaglio tu sei della Vergine, e più precise di voi ce ne sono poche eheheheh!
      Grazie un abbraccio stretto a presto

      Elimina
  17. Any, è da un pò che vedo questo pane e finalmente passo a dirti quanto sia magnifico il suo aspetto, sono in affanno, il tempo è quasi scaduto e mi restano solo le valigie da chiudere, ma non potevo andare senza scrivertelo!
    All'idea che eri così vicino a me, avrei fatto di tutto per venire a conoscere te e Chiara! Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh Lory, quanto sei dolce tu ^__^ Un mega in bocca al lupo tesoro, vedrai che andrà tutto per il meglio! Un abbraccio super stretto con tutto il mio affetto!

      Elimina
  18. Buonasera Anastasia! Prima visita al tuo blog e il pane è qui bello bello, pronto per essere mangiato :-) beh non ho dato la forma spiegazzata del tuo, ma la semplice ciambella perché l'ho fatto un po' di fretta. Comunque, buonissimo e soffice!!! ok, a dirla tutta ne ho già assaggiato un pezzo.. forse due.. ;-) Grazie mille..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pamela, per prima cosa benvenuta ^__^ e poi che dire, se non grazie a te, sono sempre felice di poter essere utile!
      Anche a me questo pane piace davvero un sacco!
      A presto!

      Elimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF