mercoledì 27 febbraio 2013

Flan di broccoli con salsa al parmigiano


Non so se l'ho mai scritto, ma ogni volta che invito qualcuno a cena, o a pranzo, la cosa che mi diverte di più in assoluto è preparare gli antipasti!
Sarà che sono nata in Piemonte e qui gli antipasti sono un must, sarà che io vivrei di antipasti e mi basterebbero quelli per essere felice ed appagata pienamente saltando anche tutto il resto del pasto, fatto sta che mi piace un sacco sbizzarrirmi e preparare tante "sfizioserie" prima del pasto quello"vero"... tanto che spesso riempio le pance degli ospiti ancora prima che abbiano iniziato!
Insomma lo so è un mio difetto, ma ai due, tre... quattro antipasti non so proprio rinunciare, specie durante le feste!
Cambiare e sperimentare nuove ricette, lo sapete mi piace molto, ma i grandi classici sono intramontabili e hanno ben ragione d'esistere. 

Questo flan a casa nostra lo è: un grande classico! L'ho preparato già un sacco di volte.
Dalla consistenza delicatissima che si scioglie in bocca, con quella golosa salsina... insomma, piace sempre e se viene servito in monoporzione con l'aiuto degli stampini in silicone, nella sua semplicità, sebbene sia solo un flan, può essere anche molto chic. 
Cosa ne dite?

Ingredienti:

Per il flan:
500 gr di broccoli
4 uova
1 pizzico di noce moscata
100 gr di parmigiano grattugiato
1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato (opzionale solo se vi piace piccantino)
sale aromatizzato qb
più una parte della salsa qui sotto


Per la salsa d'accompagnamento:
50 gr di burro
2 cucchiai colmi di farina
250 ml di latte intero
250 ml di panna liquida
1 pizzico di noce moscata
80 gr circa di parmigiano grattugiato (o altro formaggio a piacere)
sale aromatizzato qb



Procedimento:
Per prima cosa, dopo averli puliti ed aver eliminato le parti più dure, lessate i broccoli, in abbondante acqua salata. Io li lascio sempre 8 minuti da quando l'acqua prende bollore e li trovo perfetti, non troppo molli, che le verdure mollicce mi sanno subito di cibo da ospedale!
Scolateli, lasciateli intiepidire e nel frattempo preparate la besciamella, che vi servirà sia come salsa d'accompagnamento, che per preparare il flan.
Sciogliete a fuoco bassissimo in un tegame dal fondo spesso il pezzetto di burro, finchè non sfrigola, aggiungetevi la farina setacciata e con l'aiuto di una frustina mescolatela velocemente, allontanandovi un attimo dal fuoco, fino ad ottenere una pastella priva di grumi. Aggiungete la noce moscata ed il sale e versatevi a filo il latte e la panna poco per volta sempre mescolando. Rimettete sul fuoco a fiamma bassa, continuando a mescolare fino a che la besciamella si addenserà e sarà della consistenza di una crema sufficientemente soda. 
Ora tenete da parte 200 ml di questa salsa che vi servirà d'accompagnamento.
Mettete in un mixer i broccoli lessati, i restanti 300 ml di besciamella preparata, le uova intere, 100 grammi di parmigiano, un pizzico di noce moscata, lo zenzero grattugiato (se vi piace) regolate di sale e frullate bene fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
Mettete il composto in una teglia da plumcake foderata di carta forno o come me in stampini in silicone se volete le monoporzioni. Il tempo di cottura sarà però diverso.
Preriscaldate il forno a 180°C e cuocete lo stampo grande da plumcake per 50 minuti in forno statico, per le monoporzioni dovrebbero essere sufficienti anche 40-45 minuti.
Lasciate intiepidire prima di sformarli, oppure (come faccio quasi sempre io) preparateli con anticipo così li sformerete da freddi. Li potrete scaldare al momento di servirli.
Nappateli infine con la fonduta, che preparerete con la salsa tenuta da parte, in cui avrete aggiunto 80 grammi di parmigiano (o altro formaggio a scelta), fatto sciogliere nella salsa a fuoco basso. 
Sentirete che golosità!

NOTE PERSONALI:
Se volete un flan un pò più leggero, nella salsa d'accompagnamento potete sostituire la panna con il latte. 
Viceversa per una fonduta ancora più golosa, potete omettere il latte ed usare anche solo la panna.

Arrivederci alla prossima ricetta:



17 commenti:

  1. ciao Any
    delizioso....così piccino sembra quasi light...ahahahah..scusa scherzo è davvero raffinatissimo e date le piccole proporzioni....se può fa' se può fa'!!!
    scmuackk....buona giornata

    RispondiElimina
  2. In questo sorellina ci compensiamo a vicenda perchè io per gli stipasti sono la negazione assoluta! Sarà che a casa non sono mai andati di moda, all’occorrenza il classico misto di affettati e bruschette e nulla più, ma le mie idee sono ridotte a meno di zero. Devo venire a prendere lezioni da te :)
    Sarà che adoro i broccoli ma questo flan è assolutamente delizioso e in formato monoporzione è una vera chicca. Zenzero facoltativo? OBBLIGATORIO direi, altrimenti non sarei Grisù :))) Un bacione grande, buona giornata

    RispondiElimina
  3. Per me potrebbe essere un'alternativa per propinare i broccoli alle mie streghe, così non le sentirei lamentarsi.
    Ti abbraccio.

    Ho indetto un contest!

    RispondiElimina
  4. A me sui flan mi inviti a nozze, mi piacciono tutti, e il tuo oltre ad essere sicuramente ottimo, ha un aspetto molto invitante.

    Un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Li adoro pure io gli antipasti...e le tapas in Spagna..SLURP!!!
    E questo flan??? Ma che buono e...bellissimo!!
    Baci, Roberta

    RispondiElimina
  6. che ricetta splendida ..sarei curiosa di provarla. un flan magnifico un abbraccio simmy
    e che foto! magnifica presentazione!

    RispondiElimina
  7. Che buono di broccoli!!!!!! mi piace molto.. è una verdura che nel mio frigo non manca mai! baci cara :-)

    RispondiElimina
  8. E' proprio bello da vedere questo flan nello stampino , e poi mi sembra una buona ricetta per far mangiare i broccoli a casa !! Salutoni !!!

    RispondiElimina
  9. ...ed io ho avuto il piacere di assaggiarli ^__^ e di fare pure il bis :)
    Bellissimi, buonissimi e delicati!!!!!!!!!
    Da buone piemontesi possiamo dire... viva gli antipasti!!!!
    Un bacio tesoro, grande grande!! Spero di abbracciarti presto :) TVB

    RispondiElimina
  10. bellissima la tua ricetta...i flan sono la mia passione e pure gli antipasti... mi fanno impazzire! complimenti!

    RispondiElimina
  11. Un flan davvero golosissimo e una salsa ancora più golosa!!! Brava Any!!

    RispondiElimina
  12. Un flan delicato e davvero sfizioso. Un abbraccio, buona serata Daniela.

    RispondiElimina
  13. Cara, anch'io adoro gli antipasti e le paste:-) Una bella ricettina. un abbraccio per tre e buon fine settimana.

    RispondiElimina
  14. uh Anastasia come ti capisco!!! :)
    anche io adoro gli antipasti e mi diverto un mondo non soltanto a prepararli ma anche nel momento in cui la mia testolina inizia a lavorare di fantasia per trovare nuove idee da portare in tavola :D
    come ora..a fine mese ci sarà il compleanno di mia mamma e con mia sorella ci stiamo consultando già da giorni per trovare idee "ganze" per aprire la cena!!!
    baciotti

    RispondiElimina
  15. Ciao Any, che delizia questi flan! Grazie per la tua visita,e per quello che riguarda la mia fiducia per le tue capacità, ti assicuro che è tantissima. Seppure silente ammiro le tue preparazioni e le tue innumerevoli capacità. Purtroppo, anche se per scelta, non riesco a copiare spesso le tue creazioni, nella filosofia alimentare che seguo ci sono alcune limitazioni. Sono certa di fare delle scelte alimentari giuste, seguendola, ma ogni tanto mi viene voglia di sperimentare ed assaggiare nuove pietanze senza farmi condizionare da certi divieti da essa imposta. Per fortuna, però, ogni tanto arrivo e trovo qualcosa di adattabile ed allora è festa anche per me. Alla prossima. Bacione a te!!!!

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF