martedì 25 gennaio 2011

Burro home-made e...


E' davvero tanto che penso a quanto sto per scrivere in questo post, CHE GIACE QUI DA GIORNI ORAMAI, forse ho aspettato troppo, avrei dovuto iniziare a scrivere prima... è passato ormai un anno dall'apertura di questo blog ed ho imparato, condiviso, conosciuto, sperimentato davvero moltissime cose! 

Nonostante ciò, ho SERIAMENTE riflettuto anche sulla possibilità di "chiudere il blog" (alla faccia del blog-compleanno!!) ed ho scoperto di non essere affatto la sola ad averci pensato!
E poi come per incanto quando cerco ardentemente qualcosa, TAC... girando tra i blog arrivo da lei che (apposta per me!) ha scritto un post che, per come la penso, potrebbe essere il mio!! 

Cito : 

"Non potevo farlo. 
Il pensiero di uscire, o comunque di rimanere ai margini, di quella rete di contatti che grazie al blog ho creato mi faceva stare troppo male. 
Il pensiero di non avere più alla sera il momento sempre sorprendente della lettura dei commenti mi metteva una tristezza infinita. 
Il pensiero di non provare più la bella sensazione della pubblicazione di un nuovo post, quello poi proprio non lo tolleravo.
Quindi: chiudere il blog: NO. Continuare così: NO.
La soluzione... è arrivata anche questa all'improvviso... Ma come ho fatto a non pensarci prima?!?
Adattare il blog a me. Ecco la soluzione!"

Il blog per me è prima di tutto un anti-stress, uno spazio per raccontarmi e condividere, è un rifugio, ma è francamente anche un BELL'Impegno (con la I maiuscola!) 
Mi sono chiesta se avevo davvero voglia di continuare... 
Non so se sarò come voi, lettori e amici che leggete le mie pagine, vi aspettate che io sia, forse no! 
Ma ho fatto la mia scelta, i nostri blog ci rappresentano, raccontano di NOI e quindi chi mi ama mi seguirà (forse) ancora d'ora in poi. 
Se volete.. questa sono io, se no ci sono così tanti bellissimi blog da seguire, dove si parla di cucina, che di certo non vi mancherà proprio il mio... se cercate solo le ricette... se invece siete qui DAVVERO PROPRIO PER ME, ALLORA mi accetterete così come sono e sarò, incostante forse, DIVERSA
Non riesco ad aggiornare il blog 2 volte alla settimana, non riesco a commentare da tutti voi che mi leggete, per quanto mi piacerebbe, ma questo non vuol dire che, solo perchè non trovate un mio commento ad ogni post, io non vi abbia letto (magari ad ore assurde) e, non ci tenga a voi ed al mio blog! 
Qualcuno forse non capirà, strorcerà il naso, ANZI LO SO PER CERTO, l'ha già fatto: NON HA CAPITO NULLA DI ME, beh pazienza, non si può mica accontentare tutti, no? 
Scelgo di TENERMI QUESTO SPAZIO perchè mi piace, e non voglio rinunciarci, ma non voglio più nemmeno sentirmi in colpa o obbligata (da una sorta di codice segreto, non detto, ma che poi tutti rispettano) ad aggiornare sistematicamente queste pagine e... se soffrirò di LUCIGNOLITE ACUTA come la mia amata LEI, bè pace, mancherò da qui, a chi devo render conto?! 
Ho visto che oltre a lei, tante delle mie più care amiche latitano un pò dai loro blog qui e qui... forse, mi son detta, è fisiologico ad inizio anno? 
Qualunque sia la ragione, non mi scoraggerà dal proseguire d'ora in poi in modo diverso, forse contro corrente, ma usando questo spazio un pò più a modo mio! 
Coi miei tempi e i miei nuovi pensieri, di cui forse vi renderò partecipi più in là! 
Siamo così immersi in certe abitudini, che non ci interroghiamo più su nulla... 
Spesso non si riflette più, le nostre azioni quotidiane sono automatiche e non ponderate... 
che cosa orribile! 
Ci abituano a pensare che, SICCOME COSì FAN TUTTI ALLORA è la cosa GIUSTA e va bene per tutti!!
Ecco: no GRAZIE! 
Ciascuno di noi ha la sua unicità, la sua identità, il suo stile: è questo che mi piace dei vari blog CHE SEGUO e VOGLIO condividere CON VOI! 
La rete è piena di blog di cucina, ne nascono ogni giorno a decine... perchè parlare di cibo oramai è di moda, ma questo blog non vuole essere AFFATTO ALLA MODA. 
Non mi interessano le foto perfette (anche se è mio intento migliorare ed imparare sia ben chiaro, ma NON PER APPARIRE!!) Nè MI INTERESSANO i commenti "falsi": (del tipo: ma quanto sei brava o cose simili) detti solo per ricevere un commento di ritorno...
Vi dirò come la penso riguardo al cibo: 
dovendo sintetizzare in una frase: 
SIAMO CIò CHE MANGIAMO, questo per me è davvero fondamentale! 
Da anni mi domando se sia possibile (e come) unire al piacere del BUON cibo, una sana, corretta ed equilibrata alimentazione! 
Se il cibo ci può CURARE... 
Questo è ciò che mi interessa davvero! 
Vorrei che la rete venisse usata per dirci, ANCHE A PROPOSITO DI CIBO, le cose che nessuno più ci dice e che stanno rovinando noi e questo splendido Pianeta IN CUI VIVIAMO, che abbiamo ricevuto in dono! 
Vorrei restituirlo ai miei figli migliore di quanto io stessa lo abbia ricevuto, 
VORREI.. MA SE MI GUARDO ATTORNO, CHE DESOLAZIONE!
Credo che sia importantissimo usare la rete per condividere QUESTE informazioni, che più nessuno ci dà. 
Facciamo quotidianamente scelte inconsapevoli, che stanno cambiando la faccia del nostro pianeta! 
Niente più biodiversità, tutto omologato, cibi sofisticati... 
UN ESEMPIO: l'acqua uno dei beni più preziosi, in balia di speculazioni economiche, con GRAVISSIMI RIPERCUSSIONI PER LA NOSTRA SALUTE!
Nell'ultimo bollettino dell'Ordine dei Biologi (che mensilmente ricevo) c'è un articolo di aggiornamento inquietante in proposito. 
SCUSATE SCUSATE, BASTA! 
Troppo, ho scritto troppo, lo so!

Quando parto per la tangente...
Se siete arrivati fin qui a leggere NE AVRETE CERTAMENTE ABBASTANZA di ME.. 
EHI, però NE AVETE davvero DI RESISTENZA! 
ORA LE COSE SON 2: 
o non mi leggerete mai più, per cui grazie di cuore per avermi letto fino ad oggi, oppure... siete tra quelli .... davvero interessati alla ricetta!
Allora dai, eccovela! 

Ingredienti:
[con queste dosi si ottiene un panetto di burro da 200-250 gr]
Un vasetto di panna freschissima circa 500 ml 
(io l'ho presa qui, dopo un nostro pranzo in agriturismo)
100 g di acqua fredda

Procedimento:
Di certo questa procedura non è economicamente conveniente! 
Potete acquistare dell'ottimo burro già pronto e spenderete meno, vista la resa molto bassa! Ma volete mettere la soddisfazione di farselo da sè? 
Io l'ho usato per fare i miei biscottini natalizi da regalare, almeno ero certa che fosse genuino, vista anche la provenienza dell'ottima panna!
Avendo il Bimby è stato semplicissimo, avevo letto in rete qua e là alcune procedure, ma nel mio caso, i tempi suggeriti erano decisamente sottostimati! 
Mettete la farfalla nel boccale del Bimby ed aggiungete la panna fredda. 
Il suggerimento era di centrifugare per 4 min velocità 4.
Ma, nel mio caso, non è stato sufficiente, dopo questo tempo l'aspetto era questo qui direi nemmeno panna montata:


Quindi ho ricentrifugato. Alla fine per i tempi sono andata un pò ad occhio, perchè come vi dicevo seguendo quanto avevo letto non ho ottenuto i risultati attesi. Ho centrifugato per più del doppio del tempo suggerito, quasi 10 minuti.
Appena ho raggiunto questo stadio:


ho aggiunto l'acqua fredda e centrifugato ancora per 1 minuto a velocità 4. Poi ho raccolto i fiocchi di burro con le mani, li ho ben strizzati ed ho formato il panetto, che ho lasciato in frigo a raffreddare. 


22 commenti:

  1. dieri che siamo amicissime epr quelli e tanti motivi in più!!!hai notato l'ora nottambula che ci contraddistingue!?!?!

    :DDD sai benissimo come la penso in merito :D quindi non mi dilungo...dico solo che ho fame e che è ora del mio cucchiaino di Cugnà (magico!) PS: ieri ho trovato la nocciola :DDD

    questo burro l'ho fatto una volta alle medie...ma a noi il proff ci aveva fatto sbattere manualmente una bottiglia di plastica con dentro la panna...ok, faticoso, noioso, ripetitivo, ma vuoi mettere la soddisfazione!?!?!E da come me lo ricordo io ha un sapore decisamente divino!!!Altro che i pacchetti del super!!! :DDD


    un bacione amica mia!!!E buona nanna!!!Io è ora che vado sennò domani non mi sveglio neanche con le cannonate ! :*

    RispondiElimina
  2. Ciao bimba, questo post me lo sono letta tutto d'un fiato e soprattutto mi ci sono rivista dentro. L'ultima volta è stato domenica sera che ho pensato di chiudere baracca e burattini! Sono sempre convinta che ognuno è bello per quello che è, ognuno va accettato per com'è, poi quando si tratta di me il timore di deludere, di non soddisfare le aspettative, di non essere all'altezza e blà blà prende il sopravvento e il blog alla fine da anti-stress per cui è nato sta diventando uno STRESS a 360 gradi ~x( :-t!
    A frenarmi dal mollare tutto è che (lo ri-cito pure mio) "il pensiero di uscire, o comunque di rimanere ai margini, di quella rete di contatti che grazie al blog ho creato mi fa(rebbe) stare troppo male" e per questo spero di riuscire a fare tesoro delle tue parole in questo post.
    Il burro home-made è una figata pazzesca. L'ho fatto più volte perchè mi diverte troppo e in tutta sincerità mi pare anche più buono dei panetti del supermercato :D! Però non capisco a che serve aggiungere acqua se poi va strizzato per eliminarla tutta :-/
    Sono contenta che hai deciso di restare a farci compagnia. Io resto sempre qui ;) Un baciottone grande grande, TVB :-*

    RispondiElimina
  3. Io la penso come te! Prima di tutto abbiamo la nostra vita, la famiglia.. e quello prima di tutto, poi viene il blog che è pur sempre un passatempo e deve avere il posto che ognuno di noi riserva agli hobby, ai momenti liberi insomma!
    Ognuno credo che si debba sentire libero di postare come e quando vuole, di lasciare commenti solo se il tempo lo può permettere... ripeto che prima viene la vita, quella vera!
    Ciao e buona giornata!

    Ps: Io continuo a seguirti! Non sapevo fare il burro e ora tu me lo hai spiegato!!

    RispondiElimina
  4. mia cara permettmi di tralasciare il tuo fantastico burro e soffermarmi con pochissime parole su ciò che hai scritto prima della ricetta e che reputo davvero molto più interessante! ^_^
    Vedi, quando ho iniziato la mia avventura sulla rete il mio intento principale era quello di aiutare mia figlia che si era sposata da poco a consultare in ogni momento il mio "ricettario"....poi mi sono appassionata ed è diventato per me una valvola di sfogo oltre che l'occasione di conoscere persone meravigliose e questo continuerà ad essere e questo deve essere per te... fai come credi...ogni volta che vorrai farci partecipi di tue emozioni o ricette che siano io ci sarò! un bacio

    RispondiElimina
  5. Any dai sfogo a tutto quello che hai, perché a naso (mamma come mi vanto) intuisco che sei una persona unica: schietta, diretta, coi piedi ben piantati .. bé ogni tanto un saltello fallo, viviti l'emozione della leggerezza, vivila!
    per la ricetta sai che non ho nulla da dirti, manco sapevo che potesse esistere una simile preparazione, ma so che a te non importa e quindi passo a te:
    fregatene di tutto, pensa solo a te.. tanto chi ti vuole e ti ama .. ti seguirà.
    Io penso che non bisogna avere paura di sbagliare: ma è un mio personalissimo pensiero.
    Ultimo pensiero: son contenta, tu non sai quanto, che le nostre strade si siano incrociate.
    Passa, se hai modo, a vedere il post mio di oggi: una delle 10 a cui voglio donarlo sei tu. non troverai il tuo nome nella terza regola, perché non mi va di far sapere i fatti miei a tutti. un besito e buona giornata :-*

    RispondiElimina
  6. Cara anch'io ho letto il post tutto insieme, sono venuta perchè incuriosita dalla ricetta, e poi mi sono ritrovata a leggere un post che per 80%, mi trova d'accordo e nelle stesse condizioni. Anche la mia avventura è iniziata per caso e poi è diventato un impegno che in certi giorni diventa un peso, perchè ho talmente tanti impegni che a volte penso ma chi me lo ha fatto fare!!!!!!!!!!! poi però penso che grazie al blog ho conosciuto persone meravigliose, sono nate delle amicizie, pur se virtuali, a cui non voglio rinunciare. Anch'io non sempre quando entro nei vari blog lascio commenti, questo non significa che non li seguo a volte un silenzio ha più valore di tante nparoline dolci, che neanche si pensano, quindi concordo con te, che ti segue lo fa perchè ci tiene a te a prescindere se metti ricette, io sono una di quelle, un abbraccio.

    Ps la ricetta è molto interessante.

    RispondiElimina
  7. Allora!!!!!! Io resto!!!!!
    Chiudere? Ma sei matta!!!!!!!!
    Prendiamoci i tempi che ci servono. Il mio blog, per esempio è nato come passatempo, un modo per catalogare le mie ricette e condividerle!!!!
    Ma....non sono legata a nessuno e soprattutto non è un lavoro!!!!!!!!!!!!!!Quindi pubblichiamo quando ci pare e commentiamo con serietà, quando i nostri tempi lo consentono!!!!!!!
    Io, come hai potuto notare, non partecipo a contest, non per arroganza o per disinteresse, ma solamente perchè, non voglio vincoli o regole!!!!Ammiro e seguo chi vi partecipa però, è una scelta!!!!!!!!
    Amo la fantasia e sopratutto la libertà!!!!!!!!!
    Credo di aver trovato parecchie nuove amiche in rete, vere e soprattutto disinteressate!!!!!!!
    Quindi restiamo e divertiamoci come meglio crediamo!!!!!!!!!!!!!!!
    Un bacione grandissimo!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Ciao! Come mi ritrovo in quello che hai scritto...ultimamente anch'io non riesco molto a stare dietro al mio blog...tanto meno a passare a trovare gli altri! Credo che ognuno gli debba dedicare il tempo che può e che vuole...si hanno così tanti impegni che anche questa cosa non può e non deve trasformarsi in un lavoro...deve rimanere un piacere!!! Quindi tranquilla...non ti preoccupare e prenditi tutte le pause che vuoi! :) I blog non sono testate giornalistiche!!! :) Sono sicura che hai la comprensione di tutti noi!!!
    Da provare il burro fatto in casa! A presto, Veronica

    RispondiElimina
  9. Probabilmente mi ripeterei....nel senso che leggendo i commenti sopra ti riscriverei le stesse cose che ti hanno scritto le altre....perchè la penso esattamente come te e come loro.......magari io non passo sempre a trovarti....ma fidati che mi piaci proprio così come sei!!!!Ti mando un abbraccio e ti devo comunque i miei complimenti....il burro fatto in casa non ci avevo mai pensato!!!!!....la stefy

    RispondiElimina
  10. Ciao cara Any, sapessi quante volte ho pensato anch'io di lasciare! Ma ho tante amiche meravigliose che m'insegnano anche a fare il burro...non posso nemmeno immaginare la giornata senza di loro! Vivi serena, io me lo ripeto sempre..chi mi ama mi segue, anche se certe volte non ho tempo di lasciare un commento, non significa che non leggo il post o che mi sono dimenticata o altro..poi senza contare che sono vecchierella e lenta come una lumachina a scrivere...
    Ritornando al burro, che dev'essere buonissimo, l'hai mai visto fare nelle malghe di montagna? Che bello, che genuino...che ricordi! Purtroppo qui in città non è che abbiamo le materie prime uguali, chissà quante porcherie mangiamo senza saperlo! Se mi capiterà di trovare del latte come dico io proverò a farlo! Grazie e un mondo di baci

    RispondiElimina
  11. ciao cara,ti capisco benissimo e non ci crederai ma proprio stasera sono giunta alle tue conclusioni....di lavori ce ne ho anche troppi, tra ufficio e famiglia e il blog deve essere un antistress e non una fonte di nevrosi......quindi passo volentieri a salutarti perchè mi stai simpatica e mi piace quello che scrivi, compresa questa ricettina interessante.
    Baci e alla prossima :)

    RispondiElimina
  12. Ciao tesoro, deve essere eccellente il tuo burro home-made, proverò la tua ricetta!

    Anch'io, cara, ho pensato tante volte di mollare tutto, alla fine ho deciso di adattare il blog alle mie esigenze, ai miei impegni!!!
    Un abbraccio fortissimo, tvb

    RispondiElimina
  13. Ragazze... GRAZIE DI CUORE PER ESSERCI, siete tutte speciali e deliziose! Grazie DAVVERO per ciò che avete scritto! Ora forse è più chiaro perchè non posso proprio abbandonare questo blog?
    @Ale: grazie di tutto!!! Sono stra-felicissima che ti piaccia la mia cugna'... peccato che la devo ancora postare b-(
    @Fede: da una parte son felice di non essere la sola ad avere certi pensieri, il problema è che forse non tutti lo dicono! Leggendo il tuo post sul burro mi son venute in mente 2 cosine che magari ti chiedo in privato! Cmq pr ora... :-*
    TVB!
    @Renza: hai perfettamente ragione! E' che a volte cercando il consenso di tutti, si perde di vista "l'essenziale"! Grazie di cuore, davvero!
    @Anna: è vero ciò che scrivi, ma finchè non lo si "prova" non si capisce bene cosa esattamente voglia dire "avere un blog"! Certo tutto dipende da come siamo noi e da che cosa vogliamo farne! In ogni caso io sono per i rapporti franchi e veri, sebbene virtuali! ;)
    @Chaillrun: Grazie di cuore scriciolina per le tue SANTE PAROLE! Hai ragione sai?! Io sono esattamente come mi descrivi ed avrei esattamente bisogno di "godere della leggerezza" OGNI TANTO... il guaio è che non ne sono PROPRIO capace ed invidio DA MORIRE chi invece se lo "permette"! Grazie di vero cuore per il tuo premio graditissimo, che accetto con tutto il mio cuore! Ancora qui: GRAZIE! :-*
    @Fabi: grazie, anche io avevo letto il tuo post di un pò di tempo fa con un pò di "lamentazioni" per il blog... l'importante per me è la SINCERITA' anche nei rapporti virtuali! Lo so che siamo in sintonia! Grazie di cuore anche a te! P.S. Ho seguito il tuo consiglio per la parolina nei commenti, hai visto?! Bacio!
    @Lory: ecco tu sei una di quelle persone che adoro! Schietta solare, semplice, genuina... SINCERA! Grazie per essere passata di qui! Un abbraccio grande spero di vederti sabato!!! Un abbraccio stritoloso!
    @Veronica: grazie davvero anche a te! Son felice che qualcuno condivida la mia fatica! :P! Un abbraccio!
    @Stefy: grazie sei un tesoro! Un abbraccio enorme!
    @Ornella: vorrei tanto avere la tua capacità di andare oltre, non prendermela, ma sono così irascibile sapessi... :-T. Per il burro, sì l'ho visto fare nelle malghe, che meraviglia! Per quanto riguarda le materie prime, tocchi un tasto dolente, come accenavo nel post... hai ragione chissà quante schifezze mangiamo a nostra insaputa... purtroppo! Ti voglio bene Ornella! Sei davvero una persona incantevole! :-*
    @Puffin: eh, eh, siamo in sintonia allora?! Secondo me è anche un pò il periodo dell'anno! In ogni caso, grazie per la tua presenza! Un abbraccio forte

    RispondiElimina
  14. ma va là sciocchina, te l'ho detto: è un pensiero fatto col cuore .. e ora corri a guardarti la posta. Un bacio ^^

    RispondiElimina
  15. Ciao bimba, non se la sola ad avere qualche problemino con il pdf. Ma io imbranata non so quale sia il motivo. Prova un po' a vedere se ci riesci copia-incollando questi link

    http://download.hyperfileshare.com/download.php?code=27ef3160 (per le Frittate)

    http://download.hyperfileshare.com/download.php?code=ca1076de (per le Uova sode)

    Scusa ma non me li prende stamani come link diretti x(!!!

    Baciotti, TVB :-*

    P.S. per le curiosità che hai, quando vuoi sai che ci sono ;)

    RispondiElimina
  16. Ciao Any!!!!! Sì, hai ragione, sono semplice e genuina, niente trucchi niente inganni!!!!!
    Purtroppo, questo fine settimana, non ci sarà ne montagna, ne altro, perchè ho la piccola con una fortissima influenza!!!!!!Anzi, sono molto preoccupata, perchè non vuole passare!!!!!
    Vedrai che....al più presto ci incontreremo, ho voglia anch'io di conoscerti!!!!!!!!!
    Come ci riconosceremo? Saremo le uniche due ad avere un muffin in mano!!!!!!!!!
    Un bacione!!!!!!

    RispondiElimina
  17. ho fatto il burro per la prima volta proprio stamattina, ma senza acqua. Per quanto riguarda ir resto del post..... sapessi in questi mesi quanta gente è "fuggita" dopo una mia simile dichiarazione pubblica.... Da allora ho passato bruttissimi periodi, quando c'è di mezzo la salute, tutto il resto diventa ancor meno che superfluo... sono contenta che tu abbia preso la decisione di restare, ma soprattutto di averlo fatto per te, per conservare il "tuo" angolo personale da gestire come e quando c'è lo spirito per farlo. Non possiamo e non dobbiamo per forza piacere a tutti. Per quanto mi riguarda, chi arriva è il benvenuto, e per chi parte... piacere di averlo conosciuto.
    Buon proseguimento. :)

    RispondiElimina
  18. Any, fatto burro homemade!!! Procedura quasi simili ma con varianti importanti (quantità dell'acqua), seguita ricetta del mio robot. Risultato ottimo. Stamattina colazionato con mio bagels, burro e marmellata s.z. Divino! Grazie per avermi dato l'idea di provarci. A presto.

    RispondiElimina
  19. Mi sono letto ora il tuo post...pensa che quando lo hai pubblicato il mio blogghino non era ancora nato!!! Io ti stimo tantissimo e ti voglio bene ( e sai che lo dico sul serio ) indipendentemente dal fatto che tu passi o meno nel mio blog ! Sei una persona formidabile, e ti seguirò sempre con immenso piacere e sincero affetto sperando sempre di poterti conoscere di persona, perchè sono certa che sarebbe magnifico! Un bacione davvero pieno di affetto ^_^

    RispondiElimina
  20. @Deb: mi vuoi far commuovere stasera? Che tesoro che sei stata: che belle cose mi hai scritto! Grazie! Da parte mia non finirò mai di ripetere che sono troppo felice d'averti incontrata sul mio percorso, sono fiera d'esser montersina, come te e tutte le nostre compagne d'avventura! A distanza di quasi un anno, ci credo ancora più fermamente che è davvero questo che mi piace della rete! Lo scambio, la condivisione, l'umiltà del mettersi in gioco sempre perchè da tutti e sempre si può imparare qualcosa! A patto di restare se stessi e non perdere la propria unicità! Grazie davvero di cuore, ti voglio bene anche io!

    RispondiElimina
  21. ciao scusa non ho mai scritto....volevo sapere se potevo fare questo burro con la tua ricetta della panna...essendo intollerante al lattosio nn posso mangiare la panna fresca.....ha lo stesso risultato?grazie mille in anticipo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao... ehm... @anonimo (magari firmati la prossima volta!)
      Non ho ben capito la domanda, ma deduco... usi un latte senza lattosio con cui ti fai da te la panna secondo la mia ricetta questa qui:
      http://anastasiagrimaldi.blogspot.it/2010/11/fare-la-panna-col-bimby-ma-anche-col.html
      giusto?
      E poi mi chiedi se con quella panna puoi farci il burro... in teoria credo si possa, visto che quello che monta sono i grassi e non hanno a che veder con il lattosio.
      L'unica però è provarci. Se ci provi mi fai sapere? Sono davvero curiosa a questo punto! Grazie, a presto! ciao.

      Elimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF