martedì 1 giugno 2010

Marmellata di mele e caffè... e se volete anche votarla...



Questa è una di quelle ricette di cui parlavo...
pensate un pò, era lì in letargo in attesa di essere postata niente di meno che da...
da Natale!
Sì sì, avete capito proprio bene!

Va bene dai, meglio tardi che mai!
Allora ne avevo preparata in quantità industriali, per confezionare i nostri consueti regali di Natale (vedi qui)
E' vero che non sono amante delle cose dolci, per cui il mio giudizio potrebbe essere fuorviante, ma trovo che il sapore di questa marmellatina sia davvero inconfondibile e se la provate non la lascerete più!
E' davvero un pò particolare :P, con quel retrogusto di caffè...
Un velo su una bella fetta biscottata a colazione, per me è perfetta!
Provatela e fatemi sapere!
Eccovi la ricetta:

Ingredienti:
15 g caffè macinato fine
1 limone
400 g acqua
300 g zucchero
500 g mele senza torsolo

Procedimento:
Fare bollire l’acqua, e poi versare il caffè togliendo subito dal fuoco. Lasciare riposare per una decina di minuti. Filtrare il composto ottenuto.
Tagliare a fettine le mele e metterle in una casseruola col succo di limone e lo zucchero, lasciando bollire per circa 5 minuti o finchè si siano asciugate. Quando avranno raggiunto una certa densità passate al setaccio e aggiungete il caffè. Tenete conto che le mele contengono naturalmente pectina, un addensate che di solito viene chimicamente aggiunto alle marmellate. Quindi anche se da calda questa marmellata appare un po’ più liquida delle solite (non deve esserlo troppo però!), addenserà a raffreddamento avvenuto. Fate la solita "prova piattino" per verificare. 
Versate quindi la marmellata in vasetti sterilizzati, chiudeteli e lasciateli raffreddare a testa in giù.


E poi...
Con questa ricetta avevo partecipato ad una nobile iniziativa sostenuta da Nero in collaborazione con Chefs Sans Frontières, unitisi insieme per beneficenza.
Come potete leggere qui!
Mi sono decisa a postarla anche per suggerire, a chi volesse farlo, di votarla, in fondo in fondo alla pagina, nella sezione "Altre delizie", qui .
Avrete tempo fino al 30 di giugno!
So che molte food-blogger, come me, avevano partecipato, ma se qualcuno avesse voglia di votare questa mia ricetta, ne sarei ovviamente felice!
Grazie di cuore a tutti! 


P.S.
Aggiornamento:
Con questa ricetta partecipo anche al concorso indetto da Le Tamerici:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF