lunedì 14 novembre 2016

Torta sbriciolata beneventana


Quasi non mi riconosco! 
Dopo 7 anni di blog, credo non mi sia ancora mai capitato di pubblicare due ricette di dolci una di seguito all'altra! 
Questo genere di ricette sono piuttosto rare su questo blog, visto che non sono particolarmente amante dei dolci, ma questa volta, fidatevi di me dovete proprio prenderne nota e provare a farla.
Complice della realizzazione della ricetta, questa volta è stata una bella ricorrenza: una delle mie cene con gli amici, fissata da tempo immemorabile, con largo anticipo, perchè oramai siamo tutti così impegnati che trovare un momento per ritrovarsi tutti insieme è diventata cosa molto rara e per questo per me ancora più preziosa.
Se però devo scegliere un modo per fare un bel dono ai miei amici, li invito a cena, perchè so di far loro cosa gradita.
Quando studio il mio menù vado piuttosto spedita, devo sempre contenermi con gli antipasti, perchè ne farei diecimila, ma arrivata al dolce mi areno sempre un pò, oppure faccio sempre gli stessi dolci.
Questa volta però cercavo una ricetta nuova, ma idee zero.
Quando mi capita così ho la soluzione per andare a colpo più che sicuro: Lorena è una garanzia di successi. Non è la prima volta che vi consiglio il suo blog e lo rifaccio davvero volentieri, lei è bravissima e la ricetta della sbriciolata beneventana arriva proprio dal suo blog: davvero squisita, grazie di cuore cara Lory!  

Ingredienti:
Per la frolla:
600 g di farina per dolci
180 g di burro
180 g di zucchero
2 uova
1 bustina di lievito per torte
Per il ripieno:
600 gr di ricotta freschissima
180 g di zucchero
1/2 tazzina di liquore Strega di Benevento 
1 manciata di gocce di cioccolato fondente
zucchero a velo per decorare


Procedimento:
Per la frolla:
Per prima cosa setacciate la farina con lo zucchero e la bustina di lievito, aggiungete il burro morbido ridotto a tocchetti e sabbiate con la punta delle dita il composto fino a che tutto il burro non sia ben incorporato. Quindi aggiungete le uova e il liquore strega ed impastate fino ad ottenere una consistenza omogenea. 
Per il ripieno: 
Setacciate bene ricotta e zucchero mescolandoli con i rebbi di una forchetta fino ad ottenere una crema di consistenza omogenea, quindi aggiungete la mezza tazzina di liquore e da ultimo incorporate le gocce di cioccolato fondente.
Assemblaggio e cottura:
A questo punto dividete il panetto di pasta frolla in modo da stenderne due terzi in un disco che sarà la base della torta e il restante terzo servirà per la copertura.
Con un mattarello stendete il disco di frolla e sistematelo in una tortiera (io ho utilizzato una teglia per crostate con il fondo estraibile). Adagiate all'interno del guscio di frolla il ripieno di ricotta e cioccolato livellandolo bene e coprite la crostata con dei piccoli pezzetti staccati dal terzo dell'imposto tenuto da parte. 
Ora infornate a 180°C per 35 minuti. Lasciate raffreddare e spolverizzate a piacere con lo zucchero a velo.
Ed eccola pronta da servire!

Questa torta è stata davvero apprezzatissima dai miei amici, con una una frolla molto friabile e un ripieno davvero goloso.

Vi aspetto alla prossima ricetta:












16 commenti:

  1. Grazie a te cara Any per la fiducia e le belle parole che mi riempiono di gioia!!!!
    Un bacio enorme, sarebbe bello far merenda insieme con quella bella fettina di torta :)
    A prestissimo, ti voglio bene!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lory, fiducia assolutamente ben riposta! Questa merenda insieme sa da fare, ma ti ho scritto una mail... magari riusciamo davvero! Un bacio enorme!

      Elimina
  2. Eh si.. conosco anche io il blog di Lory..è molto brava davvero.. e anche io un paio di volte ho attinto dal suo ricettario svariato! Buonissima questa sbriciolata.. e il ripieno è supergoloso!! Un abbraccione :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero Claudia, dopo 7 anni sappiamo di chi fidarci? vero? ahahaha Un bacio enorme!

      Elimina
  3. ne ricordo il profumo ed il sapore inconfondivibile di questo liquore favoloso,immagino la bontà del dolce così arricchito brava e brava Lory bellissimo anche il suo blog,felice sera

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola, hai ragione il liquore Strega ha un gusto inconfondibile... ricordo ancora da bimba il mio papà che lo sorseggiava accompagnandolo a questo dolce!
      Un abbraccio!

      Elimina
  4. Davvero super golosa! Bella farcita da mordere ed è appagante agli occhi, certo che vorrei esserne sicura potendone avere una fetta domattina a colazione 😁

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah Simo, per averne una fetta le soluzioni sono due: o vieni qui, ma devi sbrigarti perchè ne è avanzata poca, altrimenti la rifai, la ricetta di Lory è infallibile!
      Così domani mattina la colazione è assicurata! Ciao!

      Elimina
  5. buonaaaaaaaa!! mi appunto la ricetta! grazie per averla condivisa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Katia, grazie di essere passata, felice di esserti stata utile! A presto!

      Elimina
  6. Benevento e le sue delizie sono vicine.Conosco bene quel profumo,mi sembra di sentirlo,dolcemente fuso alla frolla fragrante e alla morbida ricotta!Tu e Lory una dolcissima certezza sempre,grazie😘

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Damiana i sapori partenopei sono caratterizzati da bontà irresistibili, tu ci potresti insegnare mille ricette una più squisita dell'altra, ma credo che certe ricette racchiudano per ciascuna di noi qualcosa di speciale. questa per me è una di quelle! Hai ragione Lory è una certezza e per me anche una carissima amica, non solo virtuale ;) Un grande abbraccio Dami, spero di dartelo presto anche vero, salutami la tua bellissima terra un bacio grande!

      Elimina
  7. Mamma mia che delizia! Il liquore strega... ricordi della mia infanzia! Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma dai Laura, anche per te? Provalo in questa torta, ti conquisterà! A presto

      Elimina
  8. Il liquore straga piace moltissimo anche a me e penso proprio di provare questa crostata così profumata.
    Buon fine settimana :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosalba, benvenuta! Sono felice di esserti stata utile?
      Buona serata a presto ;)

      Elimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF