mercoledì 12 ottobre 2016

Il mio tonno di pesce per il #fishburgercontest all'Agriturismo Le Piagge

La ricetta che vi presento oggi è un grande classico dei mitici anni '80 che ho preparato in occasione di un Contest a cui ho partecipato all'inizio del mese, organizzato in collaborazione con M-Ittico.
Ricordo che la mia mamma quando ero bambina mi preparava spesso il tonno di pesce, come lo chiamava lei, alcuni lo chiamavano anche "il finto pesce" ed era molto in voga in quegli anni. 
Semplicissimo e rapido da preparare, ma di grande effetto.
Chi mi segue assiduamente sul blog sa anche che amo molto "giocare" con la presentazione dei piatti e mi diverto moltissimo a studiare modi sempre un pò originali per presentarli. 

E se poi di mezzo c'è una sfida, allora mi intriga ancora di più. 
Durante il #FishBurgerContest che si è svolto a Ponzone presso l'Agriturismo Le Piagge, insieme ad altre 6 blogger, ero tenuta a realizzare 4 ricette, ciascuna con 4 diversi tipi di pesce.
Queste le mie quattro proposte per: 

1) RENDI CREATIVO M-ITTICO 
Ravioli al nero di seppia con Branzino e Salmone


2) M-ITTICO IN TUTTE LE SALSE 
Il tonno di pesce

3) M-ITTICO PER I BAMBINI 
I riccetti al salmone

4) M-ITTICO: ANTIPASTO O SECONDO? 
Gli arrosticini di pesce (merluzzo) con yogurt greco al basilico

Abbiamo lavorato tutto il pomeriggio e anche se non ho vinto sono stata molto felice di mettermi alla prova. 
Qui tutte insieme al termine delle prove, stanche ma sorridenti:
Stefania la proprietaria dell'Agriturismo solare e sorridente ci ha accolte calorosamente e al termine della gara ci ha servito una deliziosa cena. Scambiando due chiacchiere con lei ho scoperto tanti punti in comune e soprattutto ho conosciuto una persona con una energia straordinaria.
Questa la ricetta del tonno di pesce che ho realizzato:

Ingredienti:
1 patata bollita
1 Burger M-Ittico di tonno (in origine 1 scatoletta di tonno)
1 paio di cucchiai di maionese
1 cucchiaio di capperi dissalati
olio extra vergine di oliva qb
sale qb
olive, carote e rapanelli per decorare


Procedimento:
Per prima cosa ho cotto il burger di tonno scottandolo in padella.
Dopo aver bollito la patata l'ho messa in un mixer con due cucchiai di maionese e il tonno e una presa di sale frullando fino ad avere un impasto omogeneo.
In un piatto da portata ho dato la forma al tonno di pesce e decorato alternando fettine di carote e ravanelli a modi "lisca di pesce". Con un'oliva ho fatto l'occhio e con una striscia di peperone la bocca. Ed eccolo pronto da servire. Potete prepararlo con anticipo ed è una bellissima idea per un buffet.



Il giorno seguente siamo scesi ad Acqui Terme e grazie ad una meravigliosa giornata di sole abbiamo potuto godere di una vista incantevole sulla Langa astigiana, con una bellissima mattinata in bici in piacevolissima compagnia. 
Sono anche stata felicissima di aver finalmente abbracciato Valentina Venuti di Nonsolopane, che desideravo incontrare da molto tempo. 

Infine ringrazio tutte le mie compagne di avventura:

Adele Gilardo —> fornellifuorisede.com

Barbara Frigero —> bfdivertirsiaifornelli.wordpress.com

Camilla Alessandri —> lacascatadeisapori.it

Elisabetta Lecchini —> lillinelpaesedellestoviglie.ifood.it

Laura Ghezzi—> cucinareperpassione.it

Valentina Venuti —> valentinavenuti.it

e un grazie davvero di cuore ad Anna, Laura e Vittoria che si sono prodigate affinchè queste due giornate si svolgessero al meglio e hanno permesso di portarci a casa un bel ricordo di questo Contest.


Alla prossima ricetta:



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF