lunedì 24 ottobre 2016

Gnocchetti con farina di castagne al pomodoro fresco


Questi gnocchetti con farina di castagne sono stati un amore a prima vista! Li ho mangiati all'Agriturismo Le Piagge a Ponzone amorevolmente preparati da Stefania che mi ha gentilmente regalato la sua ricetta. 
Ed oggi eccomi qui da voi a regalarvela.
Fateli perchè, come ha detto mio figlio, sono davvero gli gnocchetti più buoni mai assaggiati.
Il mio pargolo sì che sa come tenere alta la mia autostima, eh, eh... amore di mamma!


Ed eccovi anche svelata la ricetta che dicevo, gli gnocchetti sono uno dei modi in cui ho usato questa farina di castagne che ho preparato con le mie mani e di cui vi ho già parlato la volta scorsa qui.



Ingredienti: (dosi per 3 persone)
Per gli gnocchi di castagne
120 gr di farina di castagne
200 gr di farina di grano tenero
1 pizzico di sale
acqua tiepida qb
Per il condimento:
3 pomodori a grappolo
1 spicchio d'aglio
1 cucchiaino di origano
sale
olio extra-vergine di oliva



Procedimento:
Per gli gnocchi di castagne
Per prima cosa setacciare le due farine ed il sale, poi disporle a fontana su una spianatoia facendo un incavo al centro, in cui verserete lentamente e poco per volta dell'acqua tiepida, fino ad ottenere un impasto morbido, ma non troppo appiccicoso. Io vado sempre ad occhio per la consistenza, che dipende anche dal potere di assorbimento delle farine. In ogni caso è importante non avere un impasto troppo duro altrimenti gli gnocchi dopo la cottura risulteranno gommosi, per contro l'impasto non dovrà essere nemmeno troppo morbido altrimenti non riuscirete a lavorarli con il riga-gnocchi. Una volta impastata bene tutta la farina, formate un panetto da cui ricaverete dei bastoncini molto sottili. Tagliate i bastoncini in piccoli cubetti e formate gli gnocchetti schiacciandoli con il dito sul riga-gnocchi. Disponeteli ben distanziati su un vassoio in modo che non si attacchino. 
E' un lavoro un pochino certosino, ci vuole un pò di pazienza a fare gli gnocchetti così piccolini, ma vi assicuro che la vostra fatica verrà ampiamente ripagata dalla loro bontà.



Per il condimento:
Nel frattempo preparate un sugo di pomodoro fresco semplicissimo.
Fate soffriggere con qualche cucchiaio di olio extra-vergine di oliva uno spicchio d'aglio in una padella antiaderente e dopo aver scottato i pomodori in acqua bollente per 2-3 minuti, privateli della pelle e tagliateli a cubetti. Aggiungeteli all'aglio soffritto
insieme all'origano e lasciateli cuocere fino a che perdano un pò della loro acqua e diventino "cremosi" ci vorranno una decina di minuti. Aggiustate di sale a fine cottura. Nel frattempo lessate gli gnocchetti preparati, in abbondante acqua salata facendoli cuocere per 6-8 minuti (assaggiateli per verificarne la cottura) scolateli e fateli saltare nel sugo appena preparato in modo che si insaporiscano a dovere.
Serviteli caldi e gustatene la bontà....

Buon appetito!
e arrivederci alla prossima ricetta:



4 commenti:

  1. Uff adoro fare gli gnocchi acqua e farina.. ma non ho ancora comprato l'attrezzino.. da provare con parte di farina di castagne.. devono essere buonissimi.. buon inizio settimana :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Claudia, con i rebbi della forchetta va benissimo lo stesso se vuoi provarci...
      Un grandissimo abbraccio e felice settimana!

      Elimina
  2. Mai preparati gli gnocchi con farina di castagne! Di sicuro ottimi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuta in questo mio piccolo spazio virtuale Veggie Burger!
      Sono davvero ottimi, sani e golosi ;) Grazie della visita a presto!

      Elimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF