mercoledì 28 settembre 2016

Dolmadakia cretesi: involtini con foglie di vite ripiene di riso



Quest'anno ho fatto delle vacanze meravigliose, sono stata a Creta di cui mi sono perdutamente innamorata! 
E' sempre stato il mio sogno riuscire a visitare la Grecia, ma non ci ero mai stata prima. 
Fino a quest'estate e finalmente ho realizzato questo mio desiderio.
Creta è un'isola credo unica nel suo genere, con paesaggi mozzafiato, un mare spettacolare e persone semplici, ma davvero gentili e ospitali, che mi hanno fatto sentire a casa tale è stata la straordinaria accoglienza che ci hanno riservato. 
Ovviamente al mio ritorno non potevo non regalarvi almeno una ricetta cretese!
La cucina greca è tutta deliziosa, simile a quella italiana e alla nostra dieta mediterranea quindi molto ricca di sapori genuini, ma i dolmadakia questi involtini così particolari, sono stati una vera folgorazione, la mia passione per tutta la vacanza, e non vedevo l'ora di poterli replicare anche io. 
Li abbiamo assaggiati in tantissime versioni, in quasi tutte le taverne in cui abbiamo mangiato li prendevo, e ogni cuoco li preparava con una ricetta leggermente differente, ma c'era sempre una costante: la foglia di vite cotta nel vino ed il ripieno di riso
In qualche posto abbiamo anche assaggiato gli involtini con un ripieno di carne, ma in quel caso il nome appropriato è dolmedes.


Ho approfittato della vendemmia fatta domenica scorsa, per procurarmi delle foglie di vite, ne ho raccolte una ventina e mi sono subito messa all'opera per poter realizzare gli involtini: i dolmadakia questo piatto tipico della cucina cretese. 
Volete sapere anche voi come prepararli?
Se avete a disposizione delle foglie di vite, vi consiglio caldamente di provare a farli, altrimenti potrete acquistare le foglie di vite già in salamoia. 
So che in qualche negozio specializzato si possono reperire.


Ingredienti:(dosi per circa 20 involtini)
1 cipolla bionda
1 carota piccola
3 pomodori san Marzano
1 cucchiaio di prezzemolo tritato
1 cucchiaio di menta fresca tritata
1 cucchiaino di origano
il succo di 1/2 limone
1 manciata di pinoli (a piacere)
1 tazza di riso integrale
1/2 bicchiere di vino bianco secco
brodo vegetale qb
olio extra-vergine di oliva io ho usato questo cretese Zakros


Procedimento:
Per prima cosa lavare bene le foglie di vite, lasciandole a bagno in acqua fredda e bicarbonato per tutta la notte il giorno seguente le ho risciacquate abbondantemente sotto acqua corrente.
Poi le ho fatte sbollentare in acqua salata per 10 minuti, le ho tamponate e lasciate su un canovaccio pulito.
A questo punto bisogna preparare il riso. Ho affettato sottilmente carota, cipolla e prezzemolo e li ho fatti soffriggere con due cucchiai d'olio extra vergine d'olia, io ho usato un olio delizioso portato da Creta questo olio Zakros, facendo tostare il riso per 5 minuti prima di aggiungere poco alla volta il brodo vegetale, il succo di mezzo limone e i pomodori privati della buccia. Dopo aver portato a cottura ho aggiustato di sale e aggiunto le erbe aromatiche origano e menta. Ho lasciato il riso ancora un pò al dente. Lasciatolo intiepidire prima di preparare gli involtini se ne aggiunge circa un cucchiaio per foglia formando gli involtini arrotolandoli come indicato nelle foto sopra.
Ora oliate una padella antiaderente e adagiatevi delicatamente i dolmadakia, che dovranno avere la chiusura rivolta in basso ed essere abbastanza vicini gli uni agli altri così in cottura non si apriranno. Lasciate prendere calore per 5-6 minuti poi sfumate con il vino e quando sarà del tutto evaporato coprite abbodantemente gli involtini con il brodo e lasciateli cuocere fino a quando il brodo sarà del tutto evaporato. Ci vorranno circa 40-50 minuti.
Ed eccoli qui: finalmente pronti per essere gustati.
Io li ho serviti con yogurt greco in accompagnamento, ma se preferite potete optare per la tipica salsa greca: la salsa tzatziki.


Spero che l'idea vi sia piaciuta, se provate i dolmadakia con la mia ricetta e vi piacciono lasciatemi un commento, grazie!
Arrivederci alla prossima ricetta:






6 commenti:

  1. Eccoliiiiiiiiiii!!!!! Ho preso la ricetta <3
    Ancora un bacione tesoro, TVBT!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Lory, grazie della bella chiacchierata!! Un enorme abbraccio

      Elimina
  2. E' una ricetta pazzesca! Li ho amati fin dal loro primo assaggio in Grecia.. per l'esattezza a Lefkada.. Li abbiamo anche riproposti nella nostra cucina tanti anni fa.. ma con foglie di vite acquistate in salamoia.. che già è stata una impresa trovare! Immgino la bontà dei tuoi.. Bravissima davvero.. smacka

    RispondiElimina
  3. Claudia, chi li ha assaggiati sa di che parlo!! Sono squisiti, felicissima siano piaciuti anche a te. Dopo la vendemmia non potevo farmi scappare l'occasione di prendere qualche foglia di vite e provare a farmeli!
    Un grandissimo abbraccio!

    RispondiElimina
  4. Any dolcissima... che ricetta... spettacolare!! <3 Oh, quanto desidererei provarli. Da tempo cerco gli ingredienti e non li trovo, specialmente le foglie di vite che qui paiono irreperibili. Ne ho sempre e solo sentito parlare ma tutti dicono che sono squisiti!! E' un sogno leggerti, mi porti in terre lontane, mi fai viaggiare con il cuore. <3 Sei speciale amica mia... TVTB. <3

    RispondiElimina
  5. Devono essere buonissimi! Mi sono segnata subito la ricetta! Buona giornata

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF