lunedì 3 maggio 2010

Crostata di pere al cioccolato


Ho capito ho capito....
Questa crostata è decisamente la preferita di mio marito!
Oramai sapete tutti che non sono una grande fans dei dolci, per quanto mi piaccia moltissimo prepararli!
Per cui quando devo prepararne uno, a casa chiedo consiglio al golosone di famiglia, anche perchè è poi lui che lo deve mangiare, anche se devo dire che il mio cucciolotto si difende molto bene, dall'alto dei suoi 2 annetti!
Bene, la faccio breve, sono settimane che me la smena con il riciclare le uova di Pasqua che poi vanno a male (vergogna?! Sono ancora in frigo!!!) ed eccoti che scatta il domandone:
"Amore e se per riciclare tutte quelle uova di Pasqua avanzate tu mi facessi una bella crostata di pere al cioccolato??!"
Oh, sempre quella mi chiede eh, sempre quella! 

Fammi cambiare una volta no?
E va bene eccola qui vi lascio la ricetta:


Ingredienti:

Per la frolla:
200 g farina
100 g zucchero
100 g burro
2 tuorli
scorza grattugiata di mezzo limone
1 pizzico di sale

Per la crema pasticcera:
3 tuorli
6 cucchiai di zucchero
3 cucchiai di farina
1/2 litro di latte
1 pizzico di cannella

Per il ripieno:
100 g di amaretti sbriciolati
4-5 pere williams mature
1 cucchiaio di zucchero
40 g burro
1 pizzico di cannella

Per la copertura al cioccolato:
300 g di cioccolato fondente (io ho usato le uova di Pasqua avanzate)
100 ml di panna liquida


Procedimento:
Disporre la farina a fontana su una spianatoia, aggiungere il burro fuso, lo zucchero i tuorli e lavorare velocemente. Fare una palla, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare mezz'oretta in frigo.
Nel frattempo cuocere la crema pasticcera sbattendo prima i tuorli con lo zucchero e la cannella, poi la farina setacciata ed infine il latte caldo, io di solito lo scaldo al microonde, che sia ben caldo, così la crema pasticcera cuoce poi in un attimo!
Ponete una casseruola su fuoco basso e girate la crema finchè non sia piuttosto densa (in questo caso non troppo, perchè cuocerà poi già in forno).
Sbucciate e tagliate a tocchetti le pere e ponetele in un pentolino con un cucchiaio di zucchero e poco burro, fino a farle caramellare un pochino poi togliete subito dal fuoco.
Tritate gli amaretti e dopo aver steso la frolla nel vostro stampo da crostata, foderate prima il fondo con gli amaretti sbriciolati e poi aggiungete il ripieno formato dalla crema pasticcera con insieme le pere.
Ponete in forno a 180°C per circa 50 minuti o finchè la superficie sarà ben colorita.
Una volta raffreddata la crostata coprite col cioccolato sciolto precedentemente con la panna.
Che ne dite la prendete una fetta?!

Con questa mia ricetta partecipo con piacere alla prima raccolta di Blog di cucina:









Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF