martedì 24 dicembre 2013

Pane Babbo Natale con Lievito Madre


Ed eccomi qui, senza smentirmi mai come al solito all'ultimo minuto.
Sebbene in ritardo, anzi in ritardissimo, volevo però, come promesso passare un attimo per lasciarvi almeno qui sul blog i miei più cari e sinceri auguri di Buone Feste.
Anche in questo mio piccolo spazio, a tutti voi lettori, agli amici agli avventori casuali che passeranno di qui il mio abbraccio speciale!
Come promesso nel mio ultimo post vi lascio ancora un’idea per la vostra tavola delle feste: il Pane di Babbo Natale.

Idea non mia, ma rubata da qui.
Sarà che sono rimasta un po’ bambina dentro, ma mi è piaciuto subito. Carina l’idea di fare un pane un po’ speciale, almeno nella forma, che potesse stupire il mio bimbo e anche tutti gli adulti che hanno conservato nell'animo un po’ di quello stupore e quella meraviglia che crescendo si perde strada facendo.
Vi lascio dunque questo pane che potrete mangiare così com'è naturalmente, oppure potete far seccare come ho fatto io ed usarlo come centro tavola.
Insieme al pane aggiungo i miei auguri per un Natale di pace e serenità con le vostre famiglie e le persone che amate.

Per farlo ho usato i miei scarti del rinfresco del lievito madre, ma nulla vieta che possiate usare una qualsiasi ricetta di pane che vi piace se ne avete una già collaudata.
Ingredienti:
250 gr di farina 0
60 gr di lievito madre (ho usato un esubero non rinfrescato)
120 gr di acqua
8 gr di sale
2 olive nere per fare gli occhi 
1 po' di concentrato di pomodoro per colorare naso e cappello
1 po' di tuorlo d'uovo per colorire le guance e la barba

Procedimento:
Sciogliete il lievito madre, aggiungete la farina e da ultimo il sale. Impastate fino ad ottenere un impasto omogeneo e ponete a lievitare coperto fino al raddoppio.
Stendete quindi l'impasto dando la forma al Babbo Natale come indicato qui.
Io ho colorato il cappello ed il naso con il concentrato di pomodoro e decorato con le olive nere per fare gli occhi. Ho spennellato le guance e la barba con il rosso d'uovo e poi infornato.
Cuocete per 20-30 minuti a 180 °C o comunque fino a che la barba sia dorata.
Buone Feste ancora a tutti voi, un caro abbraccio



8 commenti:

  1. molto bella l'idea complimenti e tantissimi auguri di BUON NATALE .

    RispondiElimina
  2. Ma dai Any..che amore che è!!! non avrei coraggio a mangiarmelo... Tanti auguri mia cara.. trascorri un sereno Natale con tutti i tuoi cari..bacioni

    RispondiElimina
  3. Che bello... adesso si può dire Buon Natale!!

    RispondiElimina
  4. una bella reinvenzione per il Natale un pane fatto cosi, creatività e divertimento fanno grandi cose, tanti auguri

    RispondiElimina
  5. cara Any
    eccomi qui, anche se in ritardo, ad augurarti con grande affetto buone feste di serenità con le persone che ami!!
    Fernanda

    RispondiElimina
  6. Tantissimi auguri Any cara, buone feste!
    E'molto simpatico questo Babbo Natale, penso anche molto divertente da fare.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. Quante ricette buone e colorate!
    ti seguo
    baci Su

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF