mercoledì 17 aprile 2013

Tortine limone e pistacchi

Ehi, Ssssssh! Zitti, zitti!!!
Durerà???
Che sia vero oppure solo tutto un "bluff" è ancora da vedere, ma il caldo primaverile sembra sia arrivato. 
Anzi a  ben vedere, sembra già quasi estate direi.
Qui siamo passati da 10 gradi a 27 in un giorno solo!
Tuttavia nessuno osi lamentarsi, per carità, finchè qualche raggio di sole si decide a scaldarci un pò dopo tutto il freddo patito, direi che ce lo godiamo fino in fondo, no?
Anzi, forse sarebbe proprio il caso di dire fino all'ultimo raggio!
Ecco non so perchè, ma la ricetta di queste tortine mi ricorda il sole, l'estate ed il fresco. 
La versione mignon/monoporzione inoltre credo sia oltre che molto graziosa, soprattutto utile a calibrare "i peccati di gola", in previsione della bella stagione, che spesso si accompagna alle inevitabili "diete" di turno: pre-prova-costume...
Insomma una golosità perfetta per colazione, per l'ora del tè o per una sana merenda.
Provatele e forse capirete cosa intendo.



Ingredienti: (dosi per circa 12 tortine)
150 gr di pistacchi già sgusciati
1 piccolo limone biologico (con la buccia non trattata)
3 uova
3-4 cucchiai colmi di miele
1 cucchiaino di lievito per dolci

Procedimento:
Per prima cosa lavate bene il limone e fatelo bollire ben coperto d'acqua, per un'ora. Fatelo raffreddare, taglatelo a metà, privatelo dei semi e quindi frullatelo fino a ridurlo in crema. Sgusciate i pistacchi (se non avete quelli già sgusciati) e frullate anch'essi. Io ho preferito tritarli non troppo fini, perchè mi piace sentirne la consistenza, ma voi fate a vostro piacimento. Anche finissimi andranno bene. 
Sgusciate le uova, separando i tuorli dagli albumi, che monterete a neve ben ferma. Unite il miele ai tuorli e sbatteteli bene aiutandovi con una frusta, poi unite la crema di limone, i pistacchi tritati e da ultimo gli albumi montati a neve, rimestando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontarli.
Quando il composto sarà ben amalgamato distribuitelo nei pirottini di carta per muffin e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 35-40 minuti a seconda del vostro forno. Lasciateli raffreddare prima di sformarli e decorateli a piacere.

Queste tortine sono davvero particolari, non troppo dolci, come piace a me e con un delizioso, fresco ed inconfondibile aroma di limone.


Come sempre grazie a tutti e arrivederci alla prossima ricetta.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF