mercoledì 17 aprile 2013

Tortine limone e pistacchi

Ehi, Ssssssh! Zitti, zitti!!!
Durerà???
Che sia vero oppure solo tutto un "bluff" è ancora da vedere, ma il caldo primaverile sembra sia arrivato. 
Anzi a  ben vedere, sembra già quasi estate direi.
Qui siamo passati da 10 gradi a 27 in un giorno solo!
Tuttavia nessuno osi lamentarsi, per carità, finchè qualche raggio di sole si decide a scaldarci un pò dopo tutto il freddo patito, direi che ce lo godiamo fino in fondo, no?
Anzi, forse sarebbe proprio il caso di dire fino all'ultimo raggio!
Ecco non so perchè, ma la ricetta di queste tortine mi ricorda il sole, l'estate ed il fresco. 
La versione mignon/monoporzione inoltre credo sia oltre che molto graziosa, soprattutto utile a calibrare "i peccati di gola", in previsione della bella stagione, che spesso si accompagna alle inevitabili "diete" di turno: pre-prova-costume...
Insomma una golosità perfetta per colazione, per l'ora del tè o per una sana merenda.
Provatele e forse capirete cosa intendo.



Ingredienti: (dosi per circa 12 tortine)
150 gr di pistacchi già sgusciati
1 piccolo limone biologico (con la buccia non trattata)
3 uova
3-4 cucchiai colmi di miele
1 cucchiaino di lievito per dolci

Procedimento:
Per prima cosa lavate bene il limone e fatelo bollire ben coperto d'acqua, per un'ora. Fatelo raffreddare, taglatelo a metà, privatelo dei semi e quindi frullatelo fino a ridurlo in crema. Sgusciate i pistacchi (se non avete quelli già sgusciati) e frullate anch'essi. Io ho preferito tritarli non troppo fini, perchè mi piace sentirne la consistenza, ma voi fate a vostro piacimento. Anche finissimi andranno bene. 
Sgusciate le uova, separando i tuorli dagli albumi, che monterete a neve ben ferma. Unite il miele ai tuorli e sbatteteli bene aiutandovi con una frusta, poi unite la crema di limone, i pistacchi tritati e da ultimo gli albumi montati a neve, rimestando con una spatola dal basso verso l'alto per non smontarli.
Quando il composto sarà ben amalgamato distribuitelo nei pirottini di carta per muffin e cuocete in forno già caldo a 180°C per circa 35-40 minuti a seconda del vostro forno. Lasciateli raffreddare prima di sformarli e decorateli a piacere.

Queste tortine sono davvero particolari, non troppo dolci, come piace a me e con un delizioso, fresco ed inconfondibile aroma di limone.


Come sempre grazie a tutti e arrivederci alla prossima ricetta.




14 commenti:

  1. Queste torine ricordano proprio una bella giornata calda!!

    RispondiElimina
  2. Tesorino e chi si lamenta di questo bel calduccino, sole e cielo azzurro…finalmenteeeeeeeeeee! Anzi no, mi lamento, di una cosa mi lamento: chi l’avrà invitata la pioggia per il prossimo week end! GRRRRRRRRRRRRR!
    Che visione paradisiaca i tuoi tortini profumati. Addirittura senza farina devono essere libidinosi a dir poco per una pistacchiofila come me. Un bacione con lo schiocco tesorino, buona giornata :*

    RispondiElimina
  3. Anyyy bella!! queste tortine sono uno spettacolo! perfette per il sole che è tornato a farci visita!!!
    Ti ho vista in tv!!! ti volevo fare tantissimi complimenti!!!! Sei bravissima e bellissima come sempre :)
    Un bacione grande!

    RispondiElimina
  4. Si infatti, anche qui le temperature sono aumentate sensibilmente..e come sempre siamo passati dal piumino alle mezze maniche..
    Che buone queste tortine, l'abbinamento limone e pistacchi è davvero perfetto!
    Bacioni! Roberta <3

    RispondiElimina
  5. Che dolci queste tortine , tenere ... bella la tovaglietta , i fiori ... tutto bello !! Cinzia .

    RispondiElimina
  6. Ahh siiii chi si lamenta!!! c'è un bel sole a Roma..s embra estate.. oggi mi son messa in giardino in canottiera.. si stava una meraviglia.. ma attenzione.. ho sentito che caleranno e tornerà qualche pioggia.. :-( vabbè.. Buonissimi questi dolcetti.. son tanto particolari nella loro preparazione.. baciotti

    RispondiElimina
  7. Any,ciaooo, te hai rubato i miei muffin ed io una tua tortina, ehehheh
    baci

    RispondiElimina
  8. ciao Any, non vorrei deluderti ma sembra che nel weekend piova :( ci avevo ormai creduto al teporino primaverile. i tuoi dolcetti sono veramente invitanti.

    RispondiElimina
  9. SI è arrivato il caldo che bello e intanto mi prendo queste delizie che bontà!
    Buona serata bacioni!

    RispondiElimina
  10. ma bentornata!!
    Molto particolare e curiosa questa ricetta e quindi non mi resta che provarla!
    baci

    RispondiElimina
  11. Devono essere davvero deliziose cara Any!! E visto che qualche limone sulla mia amatissima pianta è praticamente maturo, voglio proprio provare :-)!! Qui caldissimo e ben arrivata primavera!! Finalmente :-) un abbraccio enorme carissima !!

    RispondiElimina
  12. Ciao ana!! che belleee veramente e immagino che buone :)) un bacio

    RispondiElimina
  13. Le nuvole si avvicinano... perché sempre nel fine settimana??
    Consoliamoci con una tortina!!!! Origianali, devo assolutamente provarle!!!!
    Bacioni a voi tutti, felice fine settimana!!!

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF