venerdì 30 aprile 2010

Ciccio pasticcio a confronto... non era nessuno!

Cominciamo col dire che non credevo mai più che finisse così questa storia!
Ma partiamo dall'inizio...
Sabato scorso spedizione con i bimbi (figlio e nipotino :X) in agrigelateria, felicissimi i bimbi e ovviamente pure io, che già pregustavo l'idea di acquistare prodotti freschissimi e genuini da usare per le mie ricettine!
Il criceto nel mio cervellino girava impazzito!!!! =))
Pomeriggio perfetto, soddisfazione totale, vista anche la bella giornata di sole (miracolo :) date le bizze di questo mese!)
Orbene, tornata a casa sistemo la mia sporta della spesa: yogurt, formaggi e 2 bei litri di latte fresco, con cui avrei voluto fare del burro casalingo!! (sì dico AVREI, perchè non ci son mica riuscita...)
Dunque mi armo di santa pazienza, accendo il bimby e comincio a montare, montare
... monta che ti monta, ma che ti monta? :-/ 
Sentivo una puzza di acidume che imperava in cucina, segnalata dal mio olfatto sopraffino :)) (è vero, mio marito dice che sono un felino e non un'umana, anche se in realtà è lui ad essere completamente ANOSMICO!!! Vabbè!!!)
... dicevo, sentita sta puzza tremenda ho subito fermato il bimby per capire che stava succedendo e aperto il coperchio che ti ritrovo?!
Una non ben identificata :-/ sostanza dall' "aspetto mousse", che galleggiava sopra una parte sierosa!
Allora ho pazientemente separato la parte solida da quella liquida, con l'aiuto di un cucchiaio e...
MI SEMBRAVA DI ESSER lo SCIENZIATO PAZZO IN LAB ALLE PRESE CON UN'ULTRACENTRIFUGA più che col bimby, a caccia di scopri l'errore e risali al colpevole (vero che mi capisci Francy?!?)
Per non tirarla troppo per le lunghe ve la faccio breve: ho assaggiato questa non ben identificata mousse, per capire che cosa avevo separato con il bimby!
E non era la parte grassa dal latte, ma...
Ehi, ma questo è yogurt! :)
Avete presente il muller, cremoso ma non acido?!?
... bene, il gusto era più o meno così! :P
Sti qua della gelateria mi avevano dato il latte inacidito?!?! 8-}  Mah....
Passata la momentanea rabbia per la fregatura... :-L
Mi son detta :"Che ci faccio con questa roba?!"
Non la posso mica buttare! :(
Di yogurt ne avevo tonnellate, l'avevo pure comprato anche all'agrigelateria, per cui ideona :p:
ho ficcato tutto nella gelatiera con poco zucchero e panna e via gira gira...


Due amarene con sciroppo sopra e non vi dico come ha sbafato il mio cucciolotto!
Una merenda fresca e genuina... meglio di così!
E per me una grande soddisfazione!




Questo anche a dimostrazione del fatto che a volte si può porre rimedio ai pasticci in cucina, basta un pò di fantasia e buona volontà ;;)

16 commenti:

  1. Ah ah, certo che ti capisco cara ! Immagino la scena ;))
    Questo dessert fresco mi ci vorrebbe proprio adesso che ho caldo!
    Ps: ma come mai pur avendo il tuo blog tra quelli che seguo non mi è arrivato l'aggiornamentesu questo post? :(
    Se non passavi da me,non me ne sarei accorta :( Buon week end cara!

    RispondiElimina
  2. Piacere di conoscerti, e grazie di essere passata da me...!!!Mi hai fatto ridere con questo racconto, e il risultato del tuo "latte" è stato eccezionale...anzi, se ne avanza una ciotolina qua è sempre gradita ;P !!!

    PS: m piace il tuo blog, credo proprio che inizierò a seguirti...detto fatto!!!

    RispondiElimina
  3. una coppetta piacerebbe anche a me..
    bravissima...hai rimediato alla grande!!
    Ciao Enza

    RispondiElimina
  4. concordo con te!!brava e poi non si butta via nulla,grazie per la visita,adesso ti tengo d'occhio pure io e' un vero piacere conoscerti..baci e buon week end!!!!

    RispondiElimina
  5. Hai rimediato alla grande tesoro! Hai preparato una delizia sopraffina, una vera golosità! E ci credo che sia piaciuta tanto al tuo cucciolotto... a proposito, c'è forse un'altra coppetta per me? Baci e buon w.e.

    RispondiElimina
  6. Beh non ti sarà riuscito il burro, ma non è andata male, anzi un bellissimo yogurt! Buon fine settimana!!! ^_^

    RispondiElimina
  7. @Francy: spero si sia risolto il problema dell'aggiornamento del mio feed, mi fai sapere?!
    Grazie :P buon 1 maggio!
    @UnaZebrApois: Benvenuta! Son contenta di averti fatta sorridere almeno un pò col mio post! Grazie del link ;;) e spero di rivederti presto allora! ! 1abbracccio
    @Enza: grazie dei complimenti e di esser passata a trovarmi! Buon we, qui sarà... di pioggia! :(( Sigh sigh!
    @ Lady: Grazie di cuore! ops... non ne è avanzata nemmeno una;)! Buon fine settimana a presto! :-*!
    @ Marie: ehi che immenso piacere risentirti Marie! Grazie dei complimenti e buon w.e. anche a te! :-*

    RispondiElimina
  8. Il tuo gelato ha un aspetto magnifico!
    Montato e cremoso alla perfezione.
    Complimenti|

    RispondiElimina
  9. oddio, quando ho visto le amarene ho avuto un mancamento, mi piacciono alla follia, ho addirittura nascosto il vasetto perchè se me lo vedo davanti ci ficco il cucchiaio!!
    scusa, io sapevo che il burro si fa partendo dalla panna fresca, io lo faccio proprio col bimby, comunque se il risultato è stato questo..ben vengano gli errori!!

    RispondiElimina
  10. Caspita te la cavi proprio alla grande,non è da tutti avere questi risultati :P

    RispondiElimina
  11. mi sa che hai rimediato nel migliore dei modi a questo 'disastro'! molto divertente il tuo racconto!

    RispondiElimina
  12. Hai rimediato alla grande, peccato per il burro, ma questa golosità alle amarene è tutta un'altra storia, la passione di Luca tra l'altro!
    Baciotti da Sabrina&Luca
    P.S. Ti abbiamo copiato la ricetta delle polpette al salmone, domani le facciamo! Grazie.

    RispondiElimina
  13. Grazie tesoro, sei sempre gentilissima! Anche qui sta diluviando! Un bacio e buona domenica, a presto

    RispondiElimina
  14. bravaaaaaaa, Any, sei un genio!!!! Voglio provare anch'io, che bella idea mi hai dato, grazie a prestissimo, bacio grandissimo. Buonanotte.

    RispondiElimina
  15. @Neera: grazie di cuore :) e benvenuta nella mia casina virtuale!
    @dauly: anche il mio cucciolo adora le amarene, con questo gelato ne ha mangiate: 8!!!
    Per il burro, lo so che si parte dalla panna, ma io volevo far la spendida, partendo dal presupposto che (occhio che mò vien fuori la biologa che è in me!) il razionale è separare la parte grassa dal liquido! Ovviamente la panna è proprio la scrematura del grasso del latte ed è dunque più facile ottenere il burro centrifugando quella, ma pensavo di ottenerne un pò anche dal latte, visto che pensavo fosse latte "appena" munto, e proprio qui è stato l'errore! Il resto lo sai dal post! Comunque sia la prossima volta niente più esperimenti, userò la panna come tutte le foodblogger! Almeno il risultato sarà garantito! ;)
    @ Nanny: grazie della visita e... dei complimenti! Fanno sempre piacere :P
    @ Zasusa: Benvenuta e grazie di cuore! A presto :)
    @Luca and Sabrina: che piacere leggere i vostri commenti e il vostro blog! Carinissimo! Ah... Fatemi sapere cosa ne pensate se provate le polpette, io le ho trovate deliziose! :P a presto!
    @ Lady: Grazie a te Lady! Sei una forza! :X
    @ Cri: Ciao bella, ti ho scritto una mail con una sorpresina per te! Felicissima giornata un abbraccio :-* Any

    RispondiElimina
  16. Buonissimo.. provate anche questa ricetta che ho trovato è ottima http://ricettextutti.com/secondo/gratin-di-cavoletti-di-bruxelles.html

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF