domenica 10 aprile 2016

Torta allo sciroppo di fragole




Finalmente è arrivata anche qui qualche bella giornata di primavera! 
Adoro aprile, non so se perchè è il mese in cui sono nata, ma mi fa sempre pensare ad una sorta di rinascita non solo della natura, anche personale. 

In questo periodo vorrei stare sempre all'aria aperta, fare tanti pic-nic sui prati insomma, vorrei anche io risvegliarmi dal torpore dell'inverno.
E non è primavera se non ci sono le fragole! Un frutto bellissimo e tanto goloso. 
Il mio cucciolo ne farebbe incetta ogni volta e mi tocca nasconderle a volte, per fare in modo che non ne faccia indigestione... 
Era da un pò che cercavo una torta da colazione con le fragole, che fosse però semplice, un dolce da credenza come quelli che piacciono a me. 
Finalmente ne ho preparato uno degno di nota. Vi lascio la ricetta e vi consiglio proprio di provarla, perchè non resterete delusi.
Questa torta anche se semplice è una nuvoletta fragolosa e sofficissima. Per un connubio perfetto di bontà e golosità insieme.

Ingredienti:
5 uova
15 fragole mature
200 g di zucchero
1/2 limone non trattato in superficie (succo e scorza)
150 gr di farina
1 cucchiaino colmo di lievito per dolci



Procedimento:

Sciroppo alle fragole:
Lavate bene le fragole, privatele del picciolo e frullatele con il succo di limone e 50 grammi di zucchero fino ad ottenere uno sciroppo che vedrete avrà un colore bellissimo! Ma quanto è bello il rosso fragola?

Pan di spagna
Separate albumi e tuorli che monterete con le fruste elettriche. Montate prima gli albumi a neve ferma, poi i tuorli con il restante zucchero (150 grammi). Il composto dovrà risultare bianco e molto cremoso, montatelo per almeno una decina di minuti. A questo punto con l'aiuto di una spatola aggiungete delicatamente lo sciroppo di fragole precedentemente preparato ai tuorli montati con lo zucchero (lasciatene da parte qualche cucchiaio per la decorazione finale) ed amalgamate bene. Incorporate gli albumi montati a neve e in due volte la farina setacciata con il lievito, mescolando con la spatola molto delicatamente dall'alto verso il basso per non smontare il composto. Trasferite in una tortiera (io ho utilizzato uno stampo in silicone) ed infornate per 40 minuti a 180°C o comunque fino a cottura. Fate sempre la prova stecchino. Aspettate che sia ben fredda prima di sformare. Tagliate e decorate a piacere con un ciuffo di panna montata, fettine di fragola e lo sciroppo.


Un abbraccio, vi aspetto alla prossima ricetta




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF