venerdì 22 giugno 2012

Muffin alle ciliegie

Ebbene sì lo confesso, la tentatrice è stata lei con questa ricetta qui!
Lory è davvero bravissima, i suoi dolci, e non solo, sono sempre una vera tentazione!
Mi piace tanto il modo in cui propone le sue ricette, sempre con garbo e sobrietà, ma con un tocco di classe ed eleganza, che riesce a donare anche alla più semplice delle sue preparazioni!


E siccome ho avuto la fortuna di abbracciarla e conoscerla di persona, vi assicuro che lei è esattamente così: umile, garbata ed elegante non solo "virtualmente"!
Detto ciò, io però non ho la sua fortuna, i lamponi del mio giardino non li ho, ma avevo ancora delle belle ciliegie e così ho deciso di fare un mio personale collage..
Mémore di un'altra golosissima ricetta di Lory, che potete leggere qui sono venuti fuori questi piccoli muffin.
Ho solo modificato un pò le dosi e ovviamente il tempo di cottura, per ottenerne 6.


Ingredienti: (dosi per 6 muffin)
2 uova
zucchero semolato (per la quantità leggi il procedimento)
farina (per la quantità leggi il procedimento)
burro (per la quantità leggi il procedimento ho ridotto a 70 g)
2 cucchiaini di lievito vanigliato
1 ventina di ciliegie denocciolate
Procedimento:
Pesate le uova col guscio (le mie 2 uova erano 100 gr) e calcolate di aggiungere la stessa quantità in peso di farina, zucchero e burro (quindi nel mio caso 100 gr).
Io però ho usato 100 di zucchero, 100 di farina, ma ho ridotto il burro a 70 gr. 
Lavorate il burro tenuto a temperatura ambiente con lo zucchero fino a renderlo spumoso. Sgusciate le uova e separate gli albumi che monterete a neve. Aggiungete i tuorli al composto di burro e zucchero e fateli assorbire bene. Setacciate il lievito con la farina ed aggiungetelo gradatamente incorporando bene tutta la farina. 
Infine aggiungete gli albumi montati a neve mescolando dal basso verso l'alto.
Preparate gli appositi pirottini da muffin (io ho usato quelli di carta dell'Ikea) ed inseriteli nell'apposito stampo da forno. Riempiteli con l'impasto fino ai tre quarti dell'altezza e dopo aver lavato e denocciolato le ciliegie, inseritene 2 o 3 in ciascun pirottino. Infornate a 180°C in forno già caldo e cuocete per 20 minuti circa, fate sempre la prova stecchino se esce asciutto i muffin sono cotti.
Come dite? Vi sono già spariti tutti?Eh sì, avete ragione, questo è l'unico inconveniente della ricetta.

Alla prossima!


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF