martedì 9 febbraio 2010

Torta di carote

Oramai per me è diventata un'abitudine, anzi: una sana abitudine direi.
Una volta alla settimana faccio una torta per la colazione di tutta la famiglia.
E attenzione...
Guai se non c'è, il mio bimbo di appena 2 anni reclama!
"Dov'è  a totta mamma?"
Oggi... una torta semplicissima, ma che trovo squisita. 
Il gusto è simile a quello delle camille del mulino bianco,
bè un pò rivisitato!
Premetto che nonostante io ami molto fare i dolci,
non amo particolarmente mangiarli,
preferisco le "torte da colazione" per intenderci...
quelle che il mio papà definirebbe, con lieve aria di disprezzo:
"da bagnare nel caffelatte"! 
Di solito però mi diverto a fare le mie piccole variazioni sul tema.. oggi ho aggiunto un bicchierino di zibibbo, l'uvetta e qualche goccia di cioccolato fondente!
Ed eccovela qui la mia torta di carote:



La ricetta è davvero semplicissima, eccola:

Ingredienti:
300 gr farina
200 gr di carote grattuggiate finemente
50 gr di mandorle tritate fini
200 gr di zucchero
2 uova
100 gr di olio
120 ml latte
una bustina di lievito per dolci


Sbattete bene i tuorli con lo zuccero, montate a neve gli albumi e teneteli da parte.
Aggiungete prima le carote e le mandorle tritate (io ho provato anche con le nocciole... squisita anche così!)  poi la farina, badando di non far grumi e da ultimo il lievito e il latte, infine gli albumi montati a neve.
Infornate per 30 minuti circa a 180°C e ... buona colazione!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF