lunedì 11 settembre 2017

Il piacere della colazione con il Nergi: pancake e kefir


Settembre è per me da sempre il mese del nuovo inizio, il mio Capodanno.
Dopo l'estate, ricaricati dal riposo e dalle vacanze estive, si ricomincia tutto, si fanno nuovi propositi, si riparte non solo con l'anno scolastico dei ragazzi, ma anche con le nostre attività lavorative
E quando si riparte c'è bisogno di energia, di mantenere quella piacevole sensazione di benessere accumulata durante le vacanze. 
Per questo è importante non trascurare mai la prima colazione che ci consente di cominciare la giornata con il piede giusto e affrontarla con grinta.
Il mio consiglio di oggi è di non rinunciare mai al piacere della colazione, piuttosto modifichiamo le nostre abitudini quotidiane variandole ogni tanto e concedendoci una colazione diversa dal solito.
Magari accompagnandola con un nuovo frutto in commercio: il Nergi un baby kiwi ricco di Vitamina C e davvero delizioso, che se assaggiate non smetterete più di mangiare, tanto è buono e dolce
Dal gusto molto più simile all'uva che al kiwi, insomma vi fidate? 
E' da provare! 
Piace moltissimo anche ai bambini, (mio figlio lo adora) ed è peggio delle ciliegie, perchè uno tira l'altro, ma essendo un frutto dalle innumerevoli benefiche proprietà è una ottima alternativa da servire senza pensieri anche come goloso snack fuori pasto.
Lo trovate nei supermercati da settembre a novembre. 
Se volete sapere qualcosa in più sul Nergi leggete qui e qui.

CONSIGLI NUTRIZIONALI:
Oggi il mio consiglio per una colazione perfetta e salutare: 
è la mia ricetta con il Nergi contro il gonfiore addominale.

Molte persone soffrono di gonfiore addominale un sintomo fastidioso indice di una cattiva salute intestinale. La causa potrebbe essere la sindrome del colon irritabile per cui sarebbe utile eliminare dalla dieta alcuni cibi privilegiandone invece altri. Utilissimo a questo scopo, per riequilibrare la flora intestinale, è il latte di kefir, che si trova anche in commercio, ma che personalmente utilizzo da diversi mesi preparandomelo quotidianamente come il lievito madre, riscontrando su di me grandi benefici.
Chi soffre di questa sindrome dovrebbe evitare anche gli zuccheri raffinati e le farine di frumento sia integrali che raffinate. 
Per questo nella mia ricetta dei pancake ho utilizzato la farina di riso. 
Se volete approfondire l'argomento e comprendere meglio perchè sia così importante mantenere il nostro intestino in buona salute vi consiglio di leggere il mio articolo sul microbiota intestinale qui.  

Ingredienti: (dosi per 8 piccoli pancake)
1 uovo
1 cucchiaio (circa 12 g) di zucchero di canna integrale 
60 g di farina di riso
100 ml di latte di kefir
10 g di burro
1 cucchiaino di lievito per dolci
1 cucchiaio di miele di acacia per farcire i pancake
1 vasetto di latte di kefir
1 manciata di Nergi


Procedimento:
Separate il tuorlo dall'albume e montatelo con lo zucchero di canna integrale fino a che sia bello spumoso. Montate l'albume a neve ferma e nel frattempo setacciate la farina con il lievito e aggiungetela al tuorlo, montando con la frusta per non fare grumi. Sciogliete il burro in una padella antiaderente, in cui cuocerete poi i pancake e una volta fuso aggiungetelo al composto. Versate infine a filo il latte di kefir e da ultimo incorporate l'albume montato a neve con movimenti dal basso verso l'alto per non smontare l'aria. Ora cuocete i pancake utilizzando la padella antiaderente già ben calda, in cui verserete un cucchiaio di impasto. Cuocete il pancake a fuoco medio (non troppo alto altrimenti non gonfia e si brucia) fino a che non si formeranno dei buchini sulla superficie dell'impasto, a quel punto giratelo con l'aiuto di una spatola e terminate la cottura anche dall'altro lato. Proseguite fino a terminare l'impasto. Con questa dose mi sono venuti 8 pancake.

Consiglio di preparare i pancake al momento per servirli caldi, ma se al mattino siete di corsa, andrà benissimo cuocerli anche la sera prima.
A cottura ultimata però impilateli ancora tiepidi e copriteli con una pellicola, perchè altrimenti si seccano.

Il pancake rimane davvero morbido, ma non è molto dolce, servitelo quindi con un pò di miele e con Il Nergi che essendo dolce si abbinerà perfettamente. 
Bevete infine una bella tazza di kefir fatto da voi e sentirete che piacevole sensazione di benessere! 
Il vostro intestino vi ringrazierà!

Buona colazione dunque e buona settimana a tutti!

  



Nessun commento:

Posta un commento

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF