sabato 14 giugno 2014

Peperoni arrostiti con il piatto crisp: una figata!


I peperoni sono la mia passione, ne vado matta! 
Quando avevo solo 3 "annetti piccoli" sono riuscita a farne indigestione!
Mamma mi ha raccontato che ne ero così ingorda, che non è riuscita a dirmi di no e alla fine sono stata male perchè ne ho mangiati troppi.

A casa mia non esiste estate senza peperoni arrostiti, ma con questo caldo al solo pensiero di accendere il forno per farli o sporcare i bruciatori del gas per cuocerli con lo spargi-fiamma confesso, mi fa star male.
Quando fa caldo prepararli è una tortura vera e propria... eppure sono così buoni, come si può rimediare?
Fortuna che esistono alternative moderne che semplificano la vita e oserei dire anche il gusto!
Da quando ho scoperto che posso farli al microonde con il piatto crisp in metà tempo e senza sporcare nulla, non mi ferma più nessuno!! 
E allora vai con i peperoni arrostiti!
Dovete assolutamente provarci anche voi, perchè rimangono più sodi, si spelano in un attimo e sono davvero troppo troppo buoni!

Ingredienti:
3 grossi peperoni (io 2 gialli e uno rosso)
2 cucchiai di capperi
un cucchiaio di acciughe sott'olio
un cucchiaio di origano
un cucchiaio di prezzemolo tritato
un cucchiaio di aceto balsamico
sale aromatizzato
1 spicchio d'aglio
olio extra-vergine di oliva



Procedimento:
Lavate i peperoni e metteteli sul piatto crisp del microonde. Il mio ha la funzione "sesto senso" che regola automaticamente il tempo di cottura. Ad ogni modo vi occorreranno non più di venti minuti. Io lascio una decina di minuti da un lato e poi li giro una volta. Dopo averli arrostiti li lascio raffreddare così si spelano davvero in un attimo.
Una volta spelati, elimino i semi e risciacquo bene le falde del peperone sotto acqua corrente fredda, li lascio scolare bene li taglio a listerelle sottili e poi li condisco così:
metto prima l'aceto, poi l'origano e il prezzemolo girandoli bene con un cucchiaio. Taglio sottilmente uno spicchio d'aglio sottile, aggiungo capperi ed acciughe e poi aggiusto di sale prima di ricoprirli bene con l'olio extravergine di oliva.
Se vi piacciono le olive potete anche aggiungerne qualcuna risulteranno ancora più saporiti.
Conservati in frigo in un contenitore di vetro ben coperti dureranno un paio di giorni... a patto che ci arrivino!
Sono perfetti come antipasto, come contorno, come accompagnamento su una bruschetta, per un pic-nic, per le vostre grigliate estive, insomma mangiateli un pò quando vi pare perchè sono davvero squisiti!
Dite che sono troppo di parte? Bene, allora se non li mangiate chiamatemi che li finisco tutti io!

Buon appetito a tutti, arrivederci alla prossima ricetta:



4 commenti:

  1. Ciao dolcissima Any!!! Che meravigliosa visione!!!!!! Anch'io cucino i peperoni con il piatto crisp, ma non ho mai pensato ad un condimento così ghiotto!!! Al mio rientro proverò subitissimo, adoro i peperoni, ne mangio quantità industriali ^_^
    Tesoro caro, un bacione grande, ci sentiamo tra qualche giorno!!!!!!
    Ti voglio bene!!!

    RispondiElimina
  2. Da provare! Devo procurarmi un piatto grill!

    RispondiElimina
  3. Io pure adoro i peperoni ma cucinarli porta via un bel po' di tempo...devo provare questo piatto crisp!

    RispondiElimina
  4. accipicchia, non conoscevo questo piatto che è anche bello da vedere! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF