martedì 27 agosto 2013

Torta dolce con zucchine e uvetta


Era davvero moltissimo tempo che volevo provare a fare questa torta. Sono un paio d’anni che in rete si leggono ricette di torte dolci con le zucchine e ogni volta mi ripetevo che dovevo farla, perché ero sicura sicura che mi sarebbe piaciuta molto.
Infatti non mi sbagliavo. I dolci da credenza sono quelli che in assoluto preferisco, se proprio devo sceglierne uno. 

Meglio una torta casalinga, alle mele, con la frutta, o comunque poco dolce, come piace a me. 
Quella alle carote è un “must” oramai, è famosa, ma questa dolce con le zucchine, che poi a dire il vero tanto dolce non è, forse è ancora poco nota. Solitamente non si abbinano gli ortaggi alle ricette dei dolci, ma vi assicuro che questo connubio è perfetto! 
Complici zucchine freschissime regalatemi da un'amica, che avendo la fortuna di possedere l'orto ne aveva in abbondanza, e un bel po’ di frutta secca con il guscio che stazionava in credenza da un po’ troppo tempo, mi sono finalmente decisa a farla anche io...  
Così ho pazientemente sgusciato noci, mandorle, nocciole e anche qualche arachide, ho fatto un bel trito nel mixer ed è nata una bella torta dall'interno verde.
Una torta da credenza davvero ottima per la colazione, morbida e profumatissima, che dopo l'assaggio, mai direste essere fatta con le zucchine. E penso a chi ha bisogno di ingannare qualche "piccola canaglia" restia a mangiare le verdure... 
Le nostre nocciole piemontesi poi le hanno regalato un profumo davvero meraviglioso. Provatela, perchè vi stupirà!

Vediamo cosa vi occorre per prepararla.

Ingredienti:
3 uova
100 gr circa di frutta secca a piacere (io un messo ciò che avevo: un mix di noci, nocciole, mandorle e poche arachidi)
150 gr di zucchero (io ho usato il Mascobado di Altromercato)
3 piccole zucchine (le mie pesavano circa 270 gr)
300 gr di farina
100 gr di olio di semi (io di mais)
1 manciata di uva passa già ammollata in acqua tiepida
1 bustina di lievito per dolci

Procedimento:
Sgusciate la frutta secca e tritatela in un mixer in modo da ottenere una grana piuttosto fine, mescolatela con la farina e la bustina di lievito e per finire aggiungete una manciata di uva passa già ammollata in acqua tiepida e ben strizzata. Unendola a questo punto nell'impasto, rimarrà ben infarinata ed eviterete che affondi. Nel frattempo sbattete le uova con lo zucchero, fino a che siano ben spumose. Lavate e spuntate le zucchine e poi grattugiatele con una grattugia a fori grossi. Ora unite la farina e la frutta secca con le uova e le zucchine, mescolando fino ad ottenere un impasto uniforme. 
Per la cottura ho utilizzato uno stampo in silicone e forse per questo ho dovuto prolungare leggermente la cottura. 
Il tempo di cottura previsto sarebbe di 50 minuti a 180 gradi, ma a me ci è voluta quasi un'ora. 
Come sempre dico però, vale la prova "stecchino".
Ovvero quando infilandolo al centro del dolce, lo stecchino esce asciutto la torta è cotta e guardate un pò qua...


Un'amica dolcissima mi ha fatto dono di questa bellissima sfilza di cuori che vedete qui sopra in foto! Non è meraviglioso questo stecchino per torte?
Non vedevo l'ora di farla la "prova stecchino" questa volta!
L'attrezzino viene direttamente da New York e lei ha deciso di donarlo proprio a me! Non è stata un tesoro? 
Sono fortunata lo so, ho amiche dolcissime io, che mi vogliono bene... grazie Laura! 
^__^ E la prima fettina di questa torta ovviamente la dedico a te... 



Un abbraccio a tutti, alla prossima ricetta.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF