martedì 5 marzo 2013

Una morbidissima torta al cioccolato


Per questa ricetta devo ringraziare di cuore Claudia, splendida padrona di casa di una bella location Il Mulino della Torre, che ci ha ospitato per il corso di lievitati con Paoletta ed Adriano, e ha gentilmente voluto condividere questa ricetta con me e con altri corsisti che, dopo averla assaggiata, non hanno potuto fare a meno di chiedere la possibilità di una replica. Troppo buona.
Vi dico solo che se siete amanti del cioccolato, e state per chiedervi:
"....ma sono a dieta, che faccio sgarro???"
Bè, potete evitarvi la fatica di porvi la domanda, proprio così non chiedetevelo nemmeno. Assaggiatela e basta, perchè ne sono certa, non ve ne pentirete.
Un peccato che merita... vi fidate?

Come tutti i dolci al cioccolato è una vera tentazione, lo so.
E perché resistere? 
Di questi tempi, ci è rimasto così poco per cui "addolcirsi"... non è vero?
E se una fetta di torta al cioccolato può consolarci, perchè no? 
Allora vi lascio subito la ricetta prima che possiate avere un qualsiasi ripensamento!

Ingredienti: (per una tortiera da 24 cm)
150 gr di cioccolato fondente 
180 gr di zucchero semolato
50 gr di ricotta romana 
120 gr di burro
6 uova
1 cucchiaio di maizena
1 arancia piccola non trattata (succo e zeste) opzionale variazione mia alla ricetta originale





Procedimento: 
Fare sciogliere in un polsonetto il burro con il cioccolato tagliato a pezzetti e lasciare raffreddare. Nel frattempo sbattere i tuorli con lo zucchero facendoli montare finchè siano ben chiari. A me piace moltissimo il connubio arancia-cioccolato, se piace anche a voi provate ad aggiungere ai tuorli montati anche il succo e le zeste di un'arancia piccola non trattata. Aggiungere la ricotta, la maizena ed in ultimo il cioccolato fuso. Montare gli albumi a neve ben ferma ed incorporarli delicatamente al composto con un movimento dal basso verso l’alto. Foderare una tortiera da 24 cm con carta forno e versarvi il composto. Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti circa. 

Ancora grazie a Claudia per averci regalato questa splendida ricetta.




Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF