domenica 4 novembre 2012

Tarte brisèe con tonno e broccoletti per il Taste&Match: la seconda edizione torinese al Circolo dei lettori

Il 10 novembre prossimo al Circolo dei lettori di Torino si terrà il Taste and Match organizzato da Fernando Wine.
Come sapete avevo già partecipato alla prima edizione torinese, il 5 aprile scorso, preparando un primo piatto:
le lasagnette di carasau, che avevano avuto un discreto successo e...

soprattutto mi hanno portato fortuna sul fronte lavorativo!
Quando dunque ho ricevuto l'invito di Fernando per partecipare alla seconda edizione, ho accettato volentieri.
Siete curiosi di sapere che cosa combinerò questa volta, vero?
Chi legge assiduamente le pagine di questo blog conosce la mia passione per i rustici e i lievitati e, in ogni caso, che io sia molto più amante di stuzzichini ed antipasti che di dolci, si evince comunque facilmente dal mio ricettario.
Dopo aver ricevuto il vino, un prosecco, rifermentato in bottiglia, del 2010:
Zanotto Colfondo, già al primo assaggio, non ho avuto alcun dubbio... una bella brisèe salata come piace a me!
Con un ripieno che doveva essere di verdure e, secondo il mio credo, rigorosamente di stagione.
E siccome sono un'altra mia passione... largo ai broccoli. E via.
Da questo connubio l'idea ha facilmente preso forma, eccola qui:

Ingredienti: (per circa 6/8 persone)
Per il guscio di brisèe:

220 g di farina (se usate quella di farro sarà divina!)
100 g di burro
1 uovo
6 pomodorini secchi
8 olive nere denocciolate
2 cucchiai d'acqua ghiacciata

Per il ripieno:
500 g di broccoli appena scottati
180 g di filetti di tonno sott'olio
3 uova
50 g di parmigiano grattugiato
1 piccola mozzarella di bufala
1/2 bicchiere di latte

Per la salsa Mornay:
300 g di latte
200 g di panna da cucina
40 g di burro
40 g di farina
50 g di parmigiano grattugiato
1 pizzico di noce moscata
sale e pepe qb




Procedimento:

Per il guscio di brisèe:
Riunite in un mixer (io ho usato il Bimby) la farina ed il burro morbido a pezzettini e frullate fino a rendere sabbioso il composto. Tritate finemente le olive ed i pomodori secchi ed uniteli frullando ancora qualche secondo per amalgamare bene. Aggiungete l'uovo e dopo un paio di minuti, quando il composto è ben amalgamato, aggiungete 2 cucchiai d'acqua ghiacciata. Frullate ancora qualche secondo e spegnete. Fate una palla con la brisèe ottenuta ed avvolgetela in un foglio di pellicola. Lasciate riposare in frigo per almeno un'ora. Nel frattempo preparate il ripieno.
Per il ripieno:
Dopo aver sbollentato i broccoli riuniteli in un contenitore con il tonno sgocciolato, tenendone da parte qualcuno per la decorazione finale. Tagliate a dadini la mozzarella, aggiungetela al ripieno insieme al parmigiano e dopo aver sbattuto le uova unitele al composto amalgamandolo bene. Aggiungete il mezzo bicchiere di latte e regolate di sale e pepe.
Per la salsa Mornay:

E' una salsa molto simile alla besciamella, ma con un un gusto più cremoso (c'è la panna) e più deciso (per la presenza di formaggio). Il procedimento per ottenerla è simile. 
In un tegame a fondo spesso far sciogliere il burro, aggiungere la farina setacciata e gradatamente e a filo il latte precedentemente scaldato. Con l'aiuto di una frusta stemperate bene per evitare la formazione di grumi aggiungendo il latte solo poco per volta. Aggiungete infine la panna, un pizzico di noce moscata e riponete sul fuoco rimestando finchè si addensa.
Da ultimo aggiungete il formaggio e continuate a rimestare finchè sia sciolto.
Regolate di sale e pepe e lasciate intiepidire.
Assemblaggio e cottura:
Dopo averla tirata fuori dal frigo, stendete la pasta brisèè con l'aiuto di un mattarello.
A me piace un guscio sottile e croccante per cui ho steso la pasta con uno spessore di pochi millimetri. Faccio questa operazione direttamente sulla carta da forno, così mi è poi più facile spostare la pasta nella teglia, semplicemente ribaltandola sopra. Foderate con la pasta brisèe la teglia o degli stampini da tartellette, avendo cura di schiacciare bene la pasta sui bordi e di bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta. Ora coprite la pasta con i fagioli secchi e lasciate cuocere in forno già caldo per 15 minuti a 180°C.
Una volta cotto ed intiepidito il guscio, riempitelo col ripieno tenuto da parte e decorate con qualche broccoletto la superficie.
Cuocete per 35-40 minuti in forno già caldo a 180°C.
La tarte è pronta per essere servita, accompagnata dalla salsa mornay e da un buon calice di prosecco Zanotto Colfondo!

L'abbinamento del Colfondo con una tarte dal guscio di pasta briseè spiccatamente salato, l'ho scelto per mettere in risalto una certa sapidità del prosecco.
Sapidità che viene però armoniosamente stemperata dalla "scioglievolezza" al palato della briseè stessa, oltre che dalla cremosità della salsa mornay servita in accompagnamento.
La dolcezza del ripieno infine, controbilancia e riequilibra il gusto asciutto e la lieve acidità che lascia in bocca il prosecco.


La formula del Taste and Match rimane invariata:
8 foodblogger cucineranno per voi.
Ciascuna di noi "cuoche per una serata" ha ricevuto un vino per cui ha pensato un piatto in abbinamento, per un totale di 2 antipasti, 2 primi, 2 secondi e 2 dolci con i relativi abbinamenti.
La cena, che costerà 35 euro, prevede quindi 8 portate ed 8 vini che verranno serviti in abbinamento. Quest'anno poi ci sarà una novità... i distillati!
Ma correte a leggere tutti i dettagli del menù.
I posti disponibili saranno 100 e per prenotarvi dovete cliccare qui.




Che ne dite avrò azzeccato il mio abbinamento?
Per dirlo bisognerebbe ;) assaggiare, giusto?
Allora correte a prenotare, mi raccomando vi aspetto in tanti sabato 10 novembre prossimo, non mancate
!



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF