lunedì 13 agosto 2012

Spaghettine con salmone e zucchine

Visto? 
Senza volerlo ho fatto pure la rima: spaghettine con salmone e zucchine, eh, eh! 
Vi sarete chiesti se ero ancora viva? 
O se ero ancora in grado di scrivere un post? 
Bene, vi confesso che me lo sono chiesta ^___^ anche io!
L'estate scorre sempre troppo velocemente per i miei gusti, le giornate volano e il tempo che vien voglia di dedicare al web, per quanto mi riguarda, è pochissimo! 
Non me ne vogliate! 
Ringrazio di cuore tutti gli affezionati lettori di queste pagine, quelli che son passati di corsa a sbirciare, chi  legge sempre in silenzio e tutti coloro che sono passati di qui, e hanno lasciato un saluto o un commento, sappiate che li leggo sempre con immenso piacere.
Perdonate la mia assenza dalla rete, ma va così: l'estate mi rapisce e mi conduce verso altri lidi!
Basta chiacchiere ora, veniamo alla ricetta di oggi, una golosa pasta con zucchine e salmone.


La pasta non manca mai a casa nostra, la preparo almeno una volta al giorno, ma mi rendo conto di aver pubblicato molto raramente le mie ricette "quotidiane", forse perchè non le ritengo mai degne di nota...
Oggi invece, complice il contest di Atmosfera Italiana


che invitava alcuni blogger a pensare a ricette estive leggere, usando la pasta integrale biologica e questa sfida che avevo deciso di accettare, vi lascio una ricetta semplice, semplice, ma che spesso onora la nostra tavola. 
Solo che questa volta l'ho servita in versione monoporzione nella coppetta fingerfood che mi è stata inviata per partecipare al contest.

Ingredienti:
1/4 di cipolla bionda
1 zucchina chiara di grandezza media
1 cucchiaino di erbe di Provenza
100 gr di salmone affumicato
1 bicchierino di vino bianco secco o brandy per sfumare
4-5 cucchiai di olio extra vergine d'oliva

Procedimento:
Affettate sottilmente la cipolla e fatela imbiondire in una padella antiaderente su fuoco basso.
Affettate sottilmente, tagliandola a rondelle, anche la zucchina ed aggiungetela insieme alle erbe di Provenza, facendola rosolare finchè perde un pò della sua acqua. 
Ora aggiungete l'olio e rimestate con un cucchiaio di legno, poi incoperchiate facendo rosolare tutto per bene. 
A fine cottura sfumate con del brandy o con un pò di vino bianco secco e lasciate evaporare. 
Regolate di sale.
Spegnete il fuoco e a cottura ultimata scolate la pasta e saltatela nel condimento con le zucchine, facendola insaporire per un paio di minuti e solo poco prima di servire aggiungete il salmone affumicato precedentemente sminuzzato.

Ne approfitto per augurare a tutti voi un felicissimo Ferragosto!
L'appuntamento come sempre è alla prossima ricetta

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF