domenica 12 febbraio 2012

Panini cuoricini al tè alla fragola

La ricetta originale per questo pane è quella del "Pane della mezz'ora" delle sorelle Simili, presa dal loro famoso libro "Pane e roba dolce" cui ho apportato solo una mia piccola variazione
al posto dell'acqua per impastare, ho usato del tè alla fragola, che ho preparato e lasciato in infusione per mezz'ora prima di utilizzare.


Era da un pò che volevo provare a dare al pane una forma particolare e l'idea dei cuoricini, mi piaceva molto... così ci ho provato. 
Anche in vista di San Valentino... può essere un'idea carina! 

Ed eccovi qui la ricetta delle sorelle Simili e in rosso tra parentesi le mie variazioni:

 Ingredienti:
400 gr di farina manitoba
100 gr di acqua (io ho usato il tè alla fragola)
1 cucchiaio e mezzo d'acqua (io ho usato il tè alla fragola)
18 gr di lievito di birra
100 gr di latte
15 gr di burro burro
1 cucchiaio di zucchero
1 cucchiaino e mezzo di sale

 
Procedimento:
Per prima cosa ho messo in infusione in 100 gr d'acqua (corripondono a un bicchiere circa) una bustina di tè alla fragola ed ho schiacciato bene la bustina, perchè fosse ben carico. Ho lasciato in infusione per mezz'oretta. Poi ho sciolto bene il lievito con lo zucchero in un cucchiaio e mezzo di tè alla fragola così preparato. Ho intiepidito un bicchiere di latte in cui ho poi disciolto il burro ed il sale e l'ho versato in una ciotola con un terzo della farina cominciando a battere bene con la frusta. 
Ho aggiunto il lievito sciolto nel tè con lo zucchero ed il resto della farina fino ad ottenere un impasto morbido. Ho lavorato bene l'impasto battendolo e massaggiandolo per una decina di minuti. 
Poi ho diviso l'impasto in panini piccoli sistemandoli nei pirottini di silicone a forma di cuore ed il resto dell'impasto l'ho modellato a formare un cuore più grande. Ho sistemato ben infarinati i panini su una placca da forno e li ho messi in forno per un minuto a 200°C poi ho spento e lasciato in forno chiuso a lievitare per mezz'ora. 
Senza aprire nuovamente il forno ho riacceso e cotto il pane per 35-40 minuti a 200°C. 
La temperatura di cottura dipende molto anche dalla pezzatura del pane, se fate una grossa forma vi occorrerà più tempo 40-50 minuti.
Avendo formato panini piccoli ho diminuito il tempo di cottura. 
Se il pane si colorisse troppo copritelo con un foglio di stagnola.


Il gusto del pane con il tè alla fragola ci ha davvero sorpresi: buono! 
E' rimasto croccante fuori, con una crosticina bella sgranocchiosa e morbido dentro! 
Le sorelle Simili consigliano di non diminuire la dose di zucchero perchè serve a sostenere la breve durata della lievitazione. A mio avviso l'aggiunta del tè smorza un pochino quel "gusto lievemente dolciastro" tipico di questo pane velocissimo da fare! Va molto bene se avete ospiti improvvisi o vi trovaste una domenica sprovvisti di pane. In poco più di un'oretta avrete un pane profumato e gustoso, che ne dite vi ho convinti? 
Ci provate anche voi?
Forza, mani in pasta!!! 

Questa ricetta così particolare in realtà è stata appositamente pensata per una persona, e vorrei dedicarla con tutto il mio cuore (eh, eh!) ad una ragazza splendida oltre che davvero bravissima a decorare le torte! 
Parlo di Deborah di Creiamo con lo zucchero, cui auguro non solo un felicissimo compleblog, che festeggia proprio oggi, ma anche di riuscire a realizzare al più presto quel desiderio speciale che... lei sa! 
TVB Deb!
Questa ricetta partecipa al contest Creiamo con lo zucchero nella sezione salati

23 commenti:

  1. questi si che sono particolari!!!!!!!!!!! baci.

    RispondiElimina
  2. Ciao Anastasia, questi panini mi ispirano molto per l'ora del tè al posto degli scones con burro e naturalmente una marmellata alle fragole ;)
    Buona settimana, Alex

    RispondiElimina
  3. A parte meravigliosi a forma di cuore.. ma si sente un pò il sapore della fragola?? che idea geniale.. smackkk

    RispondiElimina
  4. Lo posso dire che è un pane fatto col cuore :)? Ma come ti è venuta l'idea del tè alla fragola?!?! Geniale bimba...confessa che è la voglia di primavera la fonte d'ispirazione ^_^ Mi ispirano un sacco un sacco un sacco. Tienimene uno per la colazione di domatttina che arrivo con la marmellata...di fragole :) Un baciotto, buona serata

    RispondiElimina
  5. Solo tu potevi tirare fuori un pane così bello...bravissima, belli e romantici!!

    un abbraccio

    loredana

    RispondiElimina
  6. Any questi panini sono tenerissimi e perfetti per san valentino!! Poi alla fragolaa...insomma mi hanno conquistato :D :D

    RispondiElimina
  7. Forti questi panini a forma di cuore! Sono prorpio romantici e poi con quel tocco di fragola...deliziosi!

    RispondiElimina
  8. Ma quanto ti voglio bene io?????? Mi hai fatta commuovere ^__^ Grazie Any, per la ricetta, per le belle parole che hai sempre per me e per l'affetto che leggo in ogni singola lettera di ogni tua frase! Sei davvero una persona speciale e non mi stancherò mai di dirtelo!!! TVTTTTTTTTTTTTB !!!
    Bacioni e grazie ...corro ad inserirla subito ...oltre che a salvarmela per provarla :-)

    RispondiElimina
  9. Cme faccio a non farmi venire un attacco di bile violento quando vedo dei lievitati così meravigliosi come questi, io che con questo genere sono un irriducibile carciofo? L'idea e' magnifica e di un romanticismo incredibile...un pane a forma di cuore mai visto davvero....Any sei grande. Ti auguro un meraviglioso lunedì! Bacione, Pat

    RispondiElimina
  10. Mamma mia che bellissimo pane a forma di cuore!! che bella idea deve essere favoloso!!
    Bravissima cara buona settimana Bacioni!

    RispondiElimina
  11. Rispondo qui????????
    ^_^ ..almeno per domani, con tanto peperoncino!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    Tremendone tutte e due!!!!!!!!
    Ma guarda che idea!!! Il pane a forma di cuore e profumato al tè alla fragola!!!
    Certo mi è mancato "l'impastamento" a 4 mani!!! Ieri ero un tantino ......ata!! Sarà per la prossima volta!! Altrimenti impastiamo da me!!!
    "Di necessità virtù!!!!!!!!"
    Bacioni tesoro!!!!!

    RispondiElimina
  12. Mi piace l'idea del tè alla fragola, la forma poi è carinissima... ne immagino la bontà, perchè non posso averne uno!!! Un abbraccio!!

    RispondiElimina
  13. non avrei mai pensati di impastare con il te alla fragola!! un'idea dolce e particolare...bravissima, si vede che nelle ricette ci metti il cuore!!!!!!!

    RispondiElimina
  14. che idea fantastica, da provare assolutamente! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  15. che bella ricetta, decisamente originale. Ciao bellissima, vai un pò qui a guardare ---> http://www.laromadelcaffe.com/2012/01/cucinando-con-il-cuore-il-contest-degli.html
    e vedi se ti interessa.
    Un abbraccio forte
    Anna

    RispondiElimina
  16. Ha ragione Deb quando dice che sei una persona speciale!!!!
    Il pane è favoloso...e quel cestino mi fa venire in mente la chioccia con i pulcini......baci

    RispondiElimina
  17. Belli e originali questi panini a forma di cuore. Un abbraccio Daniela.

    RispondiElimina
  18. Grazie davvero a tutti per i vostri apprezzamenti, mi fate sempre un immenso piacere!
    Questo pane in realtà è stato un pò un "antistress-compensativo" visto che il week-end appena passato sarei dovuta andare al corso di Paoletta ed Adriano, dopo mesi che ci facevo il filo, ed è stato annullato causa gelo :((( Per cui, per consolarmi almeno un pò, ho voluto impastare comunque...
    La scelta del tè alla fragola nell'impasto è stata forse casuale o forse ispirata dai "molteplici cuori rossi" visti per san Valentino e anche come dice Fede, da tanta voglia di primavera, la "mia" stagione preferita, visto che ci sono nata!!!
    Per rispondere a Claudia, il gusto del pane è davvero particolare, ma non sono brava a descrivere il gusto!!! Direi che un lieve sentore di fragola c'è, ma che dite di provarlo?? Il modo migliore per capire se davvero vi piace, come è piaciuto a noi! Un abbraccio a tutti!

    RispondiElimina
  19. Wow ma sono meravigliosi questi panini!! Complimenti :) Mantenere la forma a cuore non é sempre facile!

    RispondiElimina

Grazie di cuore di essere passati di qui! ^___^
Se vuoi lasciarmi un commento sarò lieta di rispondere!
I commenti anonimi verranno cestinati, se vuoi inserire un commento, ma non possiedi un account puoi commentare con un Open ID scegliendo nel menù a tendina "commenta come". Grazie.
A presto Any

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF