sabato 19 marzo 2011

Briochine salate G&G: gamberi e gorgo!


Capita a tutti di dover improvvisare una cena per l’arrivo di un ospite inaspettato e certamente sarà capitato anche a voi! E non sapete quanto il blog sia utile in questi casi! Più che altro a me, quella famosa sera, è stato utile aver sbirciato poco prima questa deliziosa ricettina di Maria Cristina che m’era rimasta in mente INCOLLATA MODI POST-IT :D (golosa come sono di cosine rustiche!!) e che ovviamente ho subito usato come spunto per la mia idea svuota-frigo!


La mia dolcissima amica Paola era passata a trovarmi, a dire il vero quella sera non era prevista anche una cena, ma le ho chiesto di fermarsi, lei per me è come una sorella, non mi formalizzo e so che la semplicità che amo è una delle cose che accomuna entrambe! Per cui… apro il frigo e… vediamo un po’ che si può combinare qui… mmh, ho qualche gambero avanzato già sbollentato, un pezzetto di gorgonzola dolce e la sfoglia già pronta. E poi m’ero incaponita di voler fare quelle briochine lì, per cui… sì dai, vogliamo cambiar ripieno?
Certo, cambiamo: VIA SI PARTE!

Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia già pronta (rotonda)
1 decina di gamberi
1 pezzetto di gorgonzola dolce
1 cucchiaino di semi di papavero
1 cucchiaino di semi di sesamo
1 tuorlo o un po’ di latte per spennellare


Procedimento:
Dividere la sfoglia tonda prima a metà poi in quattro e poi ancora due volte fino ad ottenere 8 triangolini. Sistemare i gamberi a pezzettini e un pezzettino di gorgonzola alla base di ciascun triangolo e infine arrotolare dalla base alla punta del triangolo fino a formare i cornetti. Sistemarli su una placca da forno dopo averli spennellati con il tuorlo d’uovo (oppure un po’ di latte) cospargere con i semini (io papavero e sesamo) ed infornare per circa 20-25 minuti a 180°C, finchè non siano ben coloriti Poi addentateli con gusto come abbiamo fatto noi! A dire il vero credevo che il ripieno fosse un vero e proprio AZZARDO, invece sono piaciuti tantissimo e a mio marito talmente tanto, che ha voluto assolutamente che li rifacessi ad una recente cena con amici!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

stampa il post

Print Friendly and PDF